Race for the Cure, a Torre Melissa di corsa per la prevenzione dei tumori

Domenica 22 maggio si è svolta l’evento a sostegno della Race for the Cure, evento simbolo di Komen Italia, e la più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia che nel 2022 si è già svolta a Roma, Bari e Napoli e si è svolgerà a Bologna, Brescia, Matera e in Abruzzo.
Komen Italia è l’Organizzazione in prima linea nella lotta ai tumori del seno, basata sul volontariato e attiva su tutto il territorio nazionale. Opera per generare risorse economiche da destinare a progetti propri e di altre Associazioni impegnate nella lotta ai tumori del seno e dal 2000 ha investito più di 21 milioni di euro in oltre 1000 nuovi progetti per la salute delle donne. Gli obiettivi di Komen Italia sono: Tenere alta l’attenzione sul tema dei tumori del seno e più in generale della salute femminile e promuovere in modo concreto la prevenzione nelle sue diverse forme – Sostenere le donne che vivono l’esperienza del tumore del seno – Potenziare la ricerca e le opportunità di cura, di formazione permanente e di educazione alla salute – Aiutare altre Associazioni a mettere meglio in gioco idee virtuose,

Torre Melissa, nel suo piccolo, ha voluto dare il proprio contributo a sostegno della Race for the Cure. L’iniziativa, proposta da Angela Filosa, è stata accolta dalla popolazione con grande calore e spirito di solidarietà, con 60 iscrizioni, circa, si è contribuito a sostenere i progetti di Komen Italia.
Domenica mattina tutti gli iscritti si sono riuniti sotto il sole mattutino, sul lungomare e da lì è partita la marcia per la prevenzione, 5 Km circa, di percorso, durante i quali si è potuto ammirare il panorama che offre il paese, dal mare al Viale delle Palme.
Angela Filosa, si è detta onorata e grata a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell’evento, in primis all’amministrazione comunale, dove erano presenti anche il Sindaco, Raffaele Falbo e l’assessore Maria Pia Masino, alla protezione civile che ha garantito l’eventuale bisogno di assistenza. Doveroso un ringraziamento di cuore alla sede nazionale di Komen Italia che fin dai primi momenti ha supportato l’iniziativa con professionalità ma anche tanta cordialità e disponibilità. Un ringraziamento speciale a Michela Lionetti e Pasqualino Gabriele che si sono prodigati nella raccolta delle iscrizioni e poi nella distribuzione dei Kit. Ad Antonio Gabriele per essere stato sempre disponibile nelle diverse fasi dell’organizzazione dell’evento e soprattutto a tutti coloro che iscrivendosi hanno contribuito attivamente alla mission della Komen Italia, la lotta ai tumori del seno
“La speranza e la vicinanza vanno a tutte le donne che combattono o hanno combattuto contro il cancro al seno ma anche a tutte le persone che hanno perso una persona cara a causa di questo male. La speranza che la forza e il coraggio non vengano mai meno.”
Angela Filosa