L’Inter di Chivu è campione d’Italia: la Roma si arrende 2-1 dopo 120′

L’Inter di Chivu è campione d’Italia: la Roma si arrende 2-1 dopo 120’A Reggio Emilia decide il gol di Iliev ai supplementari. I giallorossi erano andati in vantaggio con Vicario e Casadei aveva poi trovato il pareggio. Per i nerazzurri è il decimo titolo
continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>