D’acciaio, duttile e “tifoso”: ecco perché per l’Inter Skriniar è incedibile

D’acciaio, duttile e “tifoso”: ecco perché per l’Inter Skriniar è incedibile Pronto il rinnovo fino al 2027 con stipendio a 4,5 milioni per la colonna della difesa di Inzaghi che non si infortuna mai e dice di no alle inglesi
continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>