Diventa volontario della Protezione Civile, Aperte le iscrizioni a Cirò Marina

Il volontariato di protezione civile opera quotidianamente nell’ambito della previsione e della prevenzione dei rischi. In caso di calamità, interviene per prestare soccorso e assistenza alle popolazioni, in un programma di sussidiarietà, sotto la direzione dell’autorità Comunale e quindi del Sindaco quale Autorità comunale di protezione Civile, che  al verificarsi dell’emergenza nell’ambito del territorio comunale, si avvale del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) per la direzione ed il coordinamento delle attività di soccorso e di assistenza alla popolazione colpite, facendo tesoro anche dell’opera di volontariato delle varie associazioni di protezione civile. Tra queste, registriamo la Pro Civ Krimisa di Cirò Marina che per voce del suo neo presidente, Salvatore De Bertolo, ci fa pervenire alcune considerazioni e ringraziamenti. “ La protezione civile di Cirò Marina, la “ProCiv Krimisa Città di Cirò Marina”, vuole ringraziare i commercianti sul territorio e in particolare: AMG arredamenti, Alpha Costruzioni, Cantina Malena, Ugo Ferraro e la tenuta Iuzzolini che con le loro donazioni hanno fatto sì che si potessero fronteggiare alcune  spese per l’acquisto di attrezzature e divise. Un’altro grande ringraziamento è rivolto ad Alessandra Seminara che durante la festa di San Cataldo ha messo a disposizione il suo gommone, permettendoci di essere a supporto della Capitaneria Di Porto durante l’uscita del Santo con le barche.”  Questa la prima dichiarazione del  neo presidente, Salvatore De Bertolo che continua “  le attività che saremo chiamati a fronteggiare, a cominciare  dalla salvaguardia del nostro territorio da qualsiasi evento calamitoso che ogni anno colpiscono il nostro paese, l’ Antincendio boschivo e  il soccorso in mare, ci vedrà impegnati tutti  in attività di formazione in ambito di Protezione Civile”. Il presidente ci ha tenuto a ringraziare i propri volontari “che sin dalla Costituzione dell’associazione hanno fatto sì che questo progetto da un idea diventasse un qualcosa di concreto, dedicando il proprio tempo libero a supporto delle nostre istituzioni partecipando alle attività che  hanno coinvolto l’associazione in questo ultimo anno. Concreta e fattiva  collaborazione con tutte le associazioni di volontariato in ambito di protezione civile, come la misericordia e l’associazione di Torre Melissa con le quali si ci ritrova molto spesso a collaborare come se si fosse un unico gruppo”. “Con l’augurio di poter fare sempre meglio, noi continueremo a dare il nostro supporto alla popolazione e alle istituzioni locali. Il nostro obiettivo è quello di fare sì che i giovani diano un proprio contributo in maniera volontaria e fattiva alla società, aiutando  chi ha bisogno, Farlo indossando la divisa della protezione civile significa lavorare tutti in insieme per un unico obiettivo trovando nel lavoro di squadra la forza per andare avanti. All’interno della nostra  Associazione vogliamo che si crei un clima  di familiarità fra noi, sarà un modo per conoscere nuove persone e apprendere tanto anche dal punto di vista personale e sociale” .