Festa di fine anno scolastico all’Istituto Omnicomprensivo del plesso di marina di Strongoli: Grande festa per i ragazzi

L’anno scolastico si conclude con una grande festa per i ragazzi dell’Istituto Omnicomprensivo del Plesso di marina di Strongoli. Protagonisti gli alunni della scuola primaria che hanno portato a termine il Progetto delle tre A: Accoglienza, Ambiente, Amicizia. Ad ospitare la manifestazione è stato il piazzale della scuola in Contrada Frasso con una particolare coreografia realizzata da tutte le bandiere degli Stati del Mondo con quelle colorate della Pace. Una tematica che in verità ha richiamato ai principi di sensibilità e solidarietà per la recente guerra in Ucraina con tematiche risultate abbinate nel contesto dell’evento. Il Festival delle tre A: Accoglienza, Ambiente, Amicizia, si tratta di un progetto elaborato, curato, coordinato dalle insegnanti referenti Domenica Laurenzano, Linda Perri, Giovanna Spina e che ha visto la collaborazione di tutte le docenti e le classi di marina. Da quanto confermato dalle docenti Laurezano, Perri e Spina :“Il progetto è nato dal desiderio di sollecitare e stimolare l’attenzione dei bambini ad una conoscenza più approfondita del nostro territorio per promuovere e sviluppare il senso di appartenenza con obiettivo l’integrazione socio-culturale-affettivo dei bambini in un clima di permanente accoglienza: star bene con gli altri; prevenire il disagio scolastico; sviluppare l’autostima per consolidare la capacità per vivere nuove esperienze in un contesto socio-ambientale allargato; incoraggiare comportamenti etici rispettosi delle diversita’, della natura in tutte le sue forme; valorizzare i sani stili di vita e la tutela dell’ambiente in cui si vive. Ed ecco nel cortile della scuola si sono esibite tutte le classi della scuola primaria con balli e canti arricchite di scenografie, accompagnati nel loro ingresso dalle note melodiche e ritmiche degli strumenti della Banda Musicale Leonardo Vinci di Strongoli. Nell’occasione si sono esibite anche le ragazze del il gruppo Aqila con balli folkloristici, coinvolgendo tutti in un clima di grande festa. Dopo un anno di incertezza dovuta alla pandemia, l’Istituto Omnicomprensivo del Plesso di marina di Strongoli saluta così l’anno scolastico con una manifestazione che raggiunto il proprio obiettivo: riprendere il cammino scolastico in un clima di serenità, di partecipazione, collaborazione e serenità attraverso le tre A: Accoglienza, Ambiente, Amicizia. Un modo per salutare l’anno appena concluso e darsi appuntamento al prossimo anno in un clima di speranza. ““Riteniamo che le finalità del progetto siano state perseguite e che tutte le attività concernenti abbiano arricchito di nuove esperienze e conoscenze gli alunni”, sono state le parole pronunciate dalle insegnanti referenti. Soddisfatta a margine della manifestazione la Dirigente Scolastica Anna Maria Tafuri che ha affermato: “E’ stato un anno faticoso, rinnovo i ringraziamenti a tutti per questo periodo difficile del covid; ai bambini ed ai docenti che non si sono tirati indietro, e si sono dovuti reinventare e cimentare con le nuove tecnologie; ringrazio i genitori perché non è stato facile in tutte le circostanze, le normative che cambiavano giorno per giorno e oggi possiamo affermare che ce l’abbiamo fatta”. All’evento è stata presente l’assessore comunale alla pubblica istruzione Pina Citerà.

Gianni LeRose