Isola Capo Rizzuto, Antonio Macrillo è Hercules Olympia 2022 ed entra nella storia del body building regionale e nazionale

Macrilló è infatti il primo calabrese a conquistare il titolo nella fascia professionistica e si aggiudica il titolo dopo una lunga e combattuta sfida in Spagna, nella cittadina di Tenerife. La vittoria di Macrilló all’Hercules Olympia era attesa da tempo considerando i grandi numeri che l’atleta di Isola Capo Rizzuto ha registrato negli ultimi anni con una serie di vittoria nazionali ed internazionale. Pochi giorni prima di partire per la Spagna Antonio Macrillò aveva conquistato a Rimini il suo sesto titolo consecutivo di Campione d’Italia. Nel 2019, invece, aveva già conquistato il titolo di Hercules Olympia in Ucraina,  ma all’epoca vinse la categoria amatoriale, ora invece conquista il titolo più ambito, quello che lo consacra, in modo definitivo, tra i migliori atleti al mondo della sua categoria. Domenica 19 giugno ci sarà un altro appuntamento importante per Macrilló,  i mondiali di Body building che quest’anno si svolgeranno in Italia, a Vicenza: anche qui il giovane di isolitano farà sicuramente bella figura. Questa mattina, Macrilló,  è stato ricevuto dal Sindaco Maria Grazia Vittimberga e dalla Giunta Comunale che si è congratulata con il proprio concittadino e lo ringraziato per portare in giro per il mondo, in maniera positiva,  il nome di Isola di Capo Rizzuto.