Pineta Cirò Marina: ennesima prova dell’inciviltà di alcuni accompagnata dalla responsabilità di chi non espleta un servizio di raccolta rifiuti

Riceviamo e pubblichiamo una lettera indirizzata alla nostra redazione da parte di un cittadino di Cirò Marina.

Le invio l’ennesima prova dell’inciviltà di alcuni dei nostri concittadini, a dire il vero, accompagnata anche dalla responsabilità di chi non espleta un servizio adeguato di raccolta dei rifiuti. Ma questa non è certo una scusante perchè l’esercizio dell’abbandono è fin troppo diffuso.

    E’ veramente mortificante e doloroso assistere a questi spettacoli indegni.

    Sono stati scritti fiumi di parole sulla nostra meravigliosa pineta, sempre più abbandonata e vandalizzata ma credo che ora, come mai prima, si debba intervenire per non farla diventare per sempre un luogo infrequentabile.

     Le foto parlano chiaro, così com’è chiaro che non esiste una raccolta programmata di tutto il lerciume che viene depositato ( si intravvedono anche lattine di pittura e mobili vecchi).E dire che basterebbe un intervento una volta al mese per tenerla in condizioni accettabili. Invece si aspettano le lodevoli azioni delle associazioni che purtroppo rimangono isolate e spesso inutili in quanto all’indomani è tutto come prima

      Vogliamo una buona volta cercare di rendere questo bene inestimabile fruibile a tutti ed effettuare quegli interventi necessari affinchè i vandali non debbano continuare a fracassare tavolini e cestini e, soprattutto, riparare le recinzioni che consentono l’accesso a mezzi del tipo motorini e quad  che non c’entrano assolutamente niente con un polmone verde destinato ai soli pedoni?

Tra qualche giorno, se non erro, ci sarà la cerimonia della consegna della bandiera blu.

Cerchiamo di meritarcela, per favore.