Juve, i conti in tasca: da De Ligt a Rabiot, obiettivo 100 milioni (e oltre). Da reinvestire

Juve, i conti in tasca: da De Ligt a Rabiot, obiettivo 100 milioni (e oltre). Da reinvestireLa cessione dell’olandese alle giuste condizioni, sommata alle uscite del francese, Pellegrini e non solo può finanziare un ritocco in ogni reparto, dalla priorità Zaniolo agli altri obiettivi: un regista, un laterale e il vice-Vlahovic
continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>