Cirò Marina: Oggi apertura “Luglio in Sport 2022”, presentato alla presenza delle massime autorità organizzative

Alla presenza delle massime autorità organizzative dell’imminente apertura del luglio in sport 2022, si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’importante manifestazione che oltre all’aspetto squisitamente tecnico e sportivo, ha rivelato la sua importanza per ciò che attiene la promozione del territorio, del turismo con le immancabili ricadute economiche che, leggendo i numeri della scorsa edizione del 2021 ha fatto registrare un notevole gettito in positivo in quanto, a fronte di un investimento dell’Ente comunale di circa 60 mila euro, ha prodotto una ricaduta di circa 300 mila euro. Un saldo attivo che la dice lunga su quanto sia stato e sarà importante, coniugare sport e turismo. Di questo ne sono stati consapevoli lo stesso Sindaco e presidente della Provincia, Sergio Ferrari e la stessa giunta comunale di Cirò Marina, che hanno voluto anche quest’anno, preannunciando la canditura anche per il prossimo anno, perseguire un sempre maggiore impegno in tale settore, certi che il binomio, sport e turismo, porteranno sempre maggiore visibilità alla città e al suo territorio circostante, promuovendone le eccellenze e onorando così ulteriormente la 22.esima bandiera blù e di città che vuole dare il meglio di sé in termini di accoglienza e ospitalità, oltre l’impegno e la professionalità. Alla presenza delle autorità cittadine, Sergio Ferrari in primis, l’assessore Ferdinando Alfì, che ha ricevuto ripetuti apprezzamenti e ringraziamenti per l’impegno, l’assessore al turismo, Virginia Marasco e una nutrita rappresentanza della giunta Comunale, è stato quindi presentato il ricco cartellone dei prossimi appuntamenti agonistici che prenderanno il via proprio stasera, alle 18,00 con le prime gare di beach soccer. Saranno tre competizioni in quattro giorni, trentuno partite di grande beach soccer. Da oggi al 10 luglio le sfide della Poule Scudetto e Promozione della Serie AON insieme alla prima storica Coppa Italia femminile. E così, per il secondo anno di fila la Serie AON, il campionato nazionale di beach soccer targato FIGC-Lega Nazionale Dilettanti, torna ad animare la spiaggia di Cirò Marina, una delle bandire blu della costa ionica, ricca di storia, di bellezze artistiche e naturali. Nel 2021 la nostra città aveva dato il via al Campionato ed assegnato la Supercoppa. Questa volta Cirò Marina ha triplicato gli sforzi ospitando dal 7 al 10 luglio, sempre nella Beach Arena di Via Torrenova, la 2a tappa della Poule Scudetto e Promozione della Serie AON insieme alla prima storica Coppa Italia femminile. Quattro giorni di gare, due campi, trentuno partite per tre competizioni, questi i numeri di una tappa che si annuncia avvincente con il titolo della Coppa Italia femminile a chiudere in grande stile l’intero evento. Uno sforzo organizzativo che ha coinvolto come dicevamo, l’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Sergio Ferrari insieme all’assessore allo sport Ferdinando Alfì, il Direttore e Responsabile dell’evento, orami volto noto per gli appassionati, Giuseppe Caricato, collaborato come in passato da Raffaele Ferrari in collaborazione con il Dipartimento BS LND coordinato dal responsabile nazionale Roberto Desini, che si è detto felice di essere ancora una volta in Calabria, apprezzandone cordialità, professionalità e preparazione. Questa 18 edizione della serie AON, prevede la formula di due Poule distinte, Scudetto e Promozione, all’interno della stessa Serie A per tenere alto il livello di competitività. Confermate Coppa Italia e Supercoppa, quest’ultima già assegnata a Pescara. La grande novità è la Coppa Italia Femminile introdotta quest’anno per dare ulteriore impulso alla disciplina. Per il secondo anno di fila si gioca il campionato Under 20 Macron che rappresenta una scelta lungimirante per avviare un consistente ricambio degli atleti da portare in dote alla Nazionale. Innovazione di quest’anno è che l’ottava classificata della Poule Scudetto della Serie AON e la seconda, terza e quarta classificata della Poule Promozione disputeranno i Play-off Promozione per l’acquisizione di un’ulteriore diritto ad iscriversi alla Poule Scudetto 2023. Testimonial dell’evento, come in passato, dalla bandiera del calcio locale, Domenico Maietta, che si è detto orgoglioso di partecipare e di essere vicino alla sua città, assicurando il suo costante impegno per la promozione del calcio, la sua passione, dello sport e dello steso beach soccer, diverso dal calcio ma più accattivante. Ad impreziosire la conferenza stampa, il presidente della Lega Calcio regionale, Saverio Mirarchi, che ha ringraziato la città e la sua amministrazione che stanno offrendo alla Calabria tutta, un’opportunità di maggiore visibilità, sociale e sportiva. Si parte quindi stasera e per quattro giorni, sarà uno spettacolo tutto da vivere e godere.