Luglio a Cirò Marina, ed è subito Festa della Madonna del Carmine

foto de il comitato festa

Sotto al caldo torrido di luglio di qualche decennio fa, Maria e i suoi fedeli percorrevano le strade cittadine per elargire benedizione e protezione a tutti.

Quando arriva  Luglio a Cirò Marina, le piazze della città si colorano a festa.
In un caldo rovente, che accompagna sempre questa nostra estate calabra, l’aria che si respira sà di festa ma soprattutto sà di tradizione.

Noi tutti del comitato festa insieme all’aiuto di tantissimi compaesani, siamo all’opera già da settimane, per organizzare una delle feste più antiche della nostra tradizione popolare e religiosa, la festa dedicata alla Madonna del Carmelo .

Abbiamo pensato molto a cosa potesse essere bello organizzare, le idee sono state tantissime; ma la verità è che la vera bellezza di questa festa sono le nostre tradizioni, quelle che, a distanza ancora di anni ci piace celebrare.

Come tradizione vuole, infatti, il pomeriggio sarà dedicato ai riti religiosi.
I giorni che precedono l’inizio della festa saranno di novena, con canti e  preghiere dedicate alla Madonna; per arrivare poi al giorno simbolo di apertura festa, con la  sempre suggestiva fiaccolata notturna, per le vie del centro storico.

Giorno 13, tutti riuniti davanti la chiesa madre di San Cataldo, accenderemo  insieme le nostre fiaccole di speranza, e ci avvieremo al giro  per i vicoletti del paese.

I giorni 14 15 16 saranno invece giorni di processione; preparate le coperte più belle del vostro corredo, quelle che ci tramandiamo ancora da nonna a nipote; sarà bellissimo vedere di nuovo  i vostri balconi e le vostre case adornate, per il saluto alla  bella madonnina.

Non mancheranno poi le serate in festa; via Roma illuminata da mille colori, con nell’aria profumi di zucchero filato, mustacciuoli e caramelle, provenienti dalle tante bancarelle lungo la via, accompagneranno le serate dei festeggiamenti in piazza.

Ci saranno spettacoli, concerti, artisti locali e tanti  giochi per i più piccoli; finalmente la piazza storica di tutte le nostre feste, ritorna a cantare e ad essere piena di energia.

E’ quanto comunica il Comitato della Festa della Madonna del Carmine