Leclerc, trionfo col cuore in gola. Verstappen (2°) ora è più vicino. Sainz beffato: Ferrari in fiamme



continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>