Sainz: “Il fuoco aumentava, sono scappato. Peccato, ma questa Ferrari è veloce”



continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>