Zoff: “Le mie parate, i meriti di Bearzot: il nostro Mundial fu irripetibile”

Zoff: “Le mie parate, i meriti di Bearzot: il nostro Mundial fu irripetibile” ll ricordo del portiere azzurro a quasi 40 anni (era l’11 luglio 1982) dalla storica vittoria in finale dell’Italia al Bernabeu contro la Germania Ovest: lunedì con la Gazzetta la riproduzione anastatica della Rosea (24 pagine) che celebrò quel titolo mondiale
continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>