CSV Calabria Centro sede di Crotone, secondo incontro con i ragazzi dei campi di Libera

Si è svolto ieri 18 luglio, il secondo incontro presso il CSV Calabria Centro sede di Crotone, con i ragazzi che partecipano ai campi di Libera organizzati dal coordinamento di Crotone. Questa settimana hanno partecipato all’incontro con il coordinatore della sede di Crotone Filippo Sestito ed Aldo Pirillo, 13 giovani volontari di una storica associazione bresciana che si occupa di sostegno alle famiglie ed ai minori, “Bimbo chiama Bimbo odv” accompagnati da Valeria Della Valle. Dopo le presentazioni e le informazioni sulle attività del CSV a sostegno del volontariato, si è passati nel vivo dell’incontro affrontando numerose tematiche, legate ai temi dell’emigrazione, del volontariato, dell’infiltrazioni mafiose nel tessuto sociale, per poi passare al ciclo dello smaltimento dei rifiuti ed alla questione legata alla bonifica dei siti inquinati dalle industrie chimiche, che interessa sia Crotone che Brescia. Il tema del ciclo dello smaltimento dei rifiuti ha destato tra i partecipanti vivo interesse, in quanto si è fatta un’analisi comparata tra il sistema bresciano, della raccolta differenziata e l’utilizzo di un termovalorizzatore ed il sistema delle discariche calabrese, con raccolta differenziata molto bassa e le relative ricadute sul piano della qualità della vita su entrambi i territori. L’incontro è stato un momento di riflessione ed approfondimento che è stato molto apprezzato dai partecipanti, i quali nei prossimi giorni faranno conoscenze ed esperienze presso altre associazioni del terzo settore crotonese.