Svolta cerimonia d’investitura dei nuovi soci del Kiwanis club Cirò Marina “Apollo Aleo”

Fare volontariato permette di mettere alla prova sul campo i propri talenti, e di apprendere nuove competenze. Se si agisce insieme ad altri, come spesso capita, si possono mettere in comune le esperienze e imparare da chi già sa fare cose  nuove. In effetti il volontario nelle sue motivazioni sviluppa  un’attività di aiuto e di sostegno, generalmente in modo gratuito, per varie ragioni che possono essere di solidarietà, di giustizia sociale, di altruismo, filantropia o di qualsiasi altra natura. Alla base di queste scelte e come motivazioni che spingono adulti e giovani a svolgere del volontariato vengono spesso promosse dalla famiglia che trasmette valori come l’interesse per le relazioni sociali, l’empatia e un interesse umanitario più in generale. Questi ed altre motivazioni sono alla base della crescita di molte associazioni che spingono cittadini, amici, professionisti ad abbracciare il mondo del Terzo settore e dell’Associazionismo. Azione che nei giorni scorsi si è svolta a Cirò Marina a cura del Club Kiwanis Apollo Aleo.  La cerimonia d’investitura dei nuovi soci del Kiwanis club Ciró Marina “ Apollo Aleo”,   ha visto l’ingresso   nella grande famiglia del Kiwanis di due nuovi soci: Maria Cristina Sammarco, imprenditrice cirotana  e Spartaco Liotti , insegnante presso l’ ITCG ” G. Gangale” di Cirò Marina . Nel corso dell’emozionante serata, il  presidente del club, nonchè Chair del service “Costa d’ Avorio, il riciclo della plastica diventa scuola”, l’Arch. Antonio F. Amodeo, ha presentato il service  e tutte le attività realizzate e da realizzare per portare avanti questo importantissimo progetto. Il service,  a sostegno del progetto Unicef , è volto a sopperire alla mancanza di strutture scolastiche in Costa d’Avorio attraverso la realizzazione di mattoni modulari in plastica riciclata proveniente dalle aree altamente inquinate ad Abidjan . La serata ha visto inoltre  la presentazione da parte della Dr.ssa Maria Primerano, Cardiologa, pianista, giornalista e scrittrice, del libro “il Segreto di Pulcinella” del quale è autrice. In questo libro la Primerano attua una ricostruzione della vita del musicista Leonardo Vinci nato nel Marchesato,  probabilmente a Strongoli, e vissuto a Napoli , impreziosendo  con la sua presentazione la già meravigliosa  serata . Emozionato ma consapevole della sua scelta di far parte della grande famiglia del Kiwanis, Spartaco Liotti si è detto consapevole della scelta fatta e del suo ritorno al servizio volontario nel mondo del sociale che già negli anni passati lo ha visto impegnato e dare il suo contributo.