Cirò, 60enne ha un infarto a casa ma nessuno pensa di poter utilizzare il defribillatore situato in Piazza

Sessantenne ha un infarto a casa ma nessuno pensa di poter utilizzare il defribillatore di ultima generazione custodito in piazza in attesa dei soccorsi, donato dalla clinica Italo-Tedesco di infermiere, è l’amaro sfogo della responsabile per il cirotano della responsabile Maria Papaianni, che nei mesi scorsi aveva provveduto ha consegnare al comune di Cirò il salvavita. “E’ un bene  offerto a tutti i cirotani- ha detto Papaianni- tutti lo devono sapere e soprattutto dove è ubicato e come reperirlo facilmente visto che è custodito si in piazza ma è sottochiave. L’apparecchio non può stare sotto chiave si perderebbe troppo tempo a reperire la chiave negli uffici, ammesso che siano aperti quando occorre.”