...


Il terzo polo a Crotone c’è, e continua a crescere non solo nei sondaggi, ma nella qualità delle persone che ne aderiscono

E’ quanto afferma nella nota Antonio Castiglione, Coord. Provinciale Italia Viva Crotone. Parte da Crotone la campagna elettorale, a pochi giorni dalla visita dell’onorevole Maria Elena Boschi, Presidente dei deputati di Italia Viva, si registrano numerose adesioni al progetto riformista e moderato messo in campo dai leader Carlo Calenda e Matteo Renzi. Grande entusiasmo è […]

La Redazione

Crotone, lunedì 12 Settembre 2022.

E’ quanto afferma nella nota Antonio Castiglione, Coord. Provinciale Italia Viva Crotone.

Parte da Crotone la campagna elettorale, a pochi giorni dalla visita dell’onorevole Maria Elena Boschi, Presidente dei deputati di Italia Viva, si registrano numerose adesioni al progetto riformista e moderato messo in campo dai leader Carlo Calenda e Matteo Renzi.

Grande entusiasmo è stato registrato Giovedì 8 alla Calabrodental, dove la già ministra e sottosegretaria Boschi ha voluto rimarcare l’importanza di rilanciare le infrastrutture del nostro territorio per far decollare la Calabria, oltre che toccare le tematiche più importanti del programma messo in campo dal Terzo polo, “più scuole e tempo pieno, termovalizzatore per un maggiore impatto ambientale e superamento e rivisitazione del reddito di cittadinanza, così si espressa “Saremo presenti in Calabria anche dopo le elezioni perché teniamo a questa terra e stiamo lavorando affinché il terzo polo anche in Calabria abbia il risultato migliore possibile”. 

Fra i presenti il Senatore Ernesto Magorno candidato al plurinominale alla Camera dei deputati ed i candidati Fabio Scionti , Daniela Ventura, Carla Capocasale e Domenico Mazza. 

A fare gli onori di casa c’erano il coordinatore provinciale di Italia Viva Antonio Castiglione, il coordinatore cittadino Ugo Pugliese che ha moderato l’incontro, il nuovo responsabile organizzativo Mario Galea, il membro del coordinamento regionale di IV Carlo Cassano ed il presidente dell’assemblea di Azione Francesco Madeo, oltre che numerosi amministratori del territorio crotonese, iscritti e simpatizzanti, in una sala gremita di entusiasmo e voglia di costruire la casa dei moderati.

Si parte da Crotone senza promesse, ma con l’impegno di costruire una proposta seria per il nostro territorio. 

Con coraggio e determinazione. #italiasulserio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.