...


Servizio idrico, Tari- Imu e Numeri Civici: La Commissione Straordinaria del Comune di Cirò Marina incontra i sindacati

Martedi 21 gennaio alle ore 10,00 presso la casa comunale di Cirò Marina si è svolto un incontro con le organizzazioni sindacali rappresentati: SPI-CGIL, FNP-CISL, UILP

La Redazione

Cirò Marina, giovedì 23 Gennaio 2020.

Ecco i provvedimenti adottati e discussi con le Organizzazioni Sindacali nel corso del predetto incontro:

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

Per quanto riguarda la gestione
del Servizio idrico Integrato per l’anno 2019, si segnalano le attività avviate
e/o provvedimenti adottati dalla Commissione Straordinaria:

  1. Approvazione
    della nuova articolazione tariffaria relativa al Servizio Idrico Integrato ai
    fini dell’adeguamento alle direttive fornite dall’ARERA -Autorità di Regolazione per Energia Reti e
    Ambiente Al riguardo, si segnala che l’applicazione delle nuove tariffe,
    correlata ad una attività di razionalizzazione degli oneri a carico dell’Ente
    nonché alla precipua lotta all’evasione avviata dalla gestione commissariale,
    ha consentito una generalizzata riduzione dei costi del servizio, il sensibile
    incremento delle utenze a ruolo e una correlata riduzione tariffaria, rispetto
    agli anni precedenti, di circa il 10,00%. In particolare, si evidenzia, solo per le utenze domestiche residenti,
     l’introduzione di una fascia di consumo annuo agevolato,
    con il valore della tariffa agevolata inferiore del 20,00 % rispetto alla
    tariffa base nonchè la riduzione della tariffa fissa da 55,00 euro annuali a
    32,00 euro.
  2. Riguardo
    il Canone relativo agli anni 2014 e 2015, inviato  dalla Commissione Straordinaria di
    Liquidazione agli utenti lo scorso mese di dicembre, sulle fatture emesse è
    stata evidenziata la facoltĂ   per ciascun
    utente di poter rateizzare il complessivo importo dovuto, utilizzando il
    modello di istanza allegato, da consegnare all’Ufficio Tributi dell’Ente o
    inviare tramite mail.
  3. In
    ordine obblighi di installazione, manutenzione e verifica dei misuratori, al
    fine di garantire la presenza dei misuratori stessi e di assicurare
    l’adeguatezza e il buon funzionamento dei dispositivi di misura del consumo dell’utenza,
    con delibera Commissariale  n° 112 del
    3/10/2019 è stato fornito atto di indirizzo al Responsabile del Settore Lavori
    Pubblici affinché proceda all’attività di ricognizione, verifica e sigillatura
    dei misuratori idrometrici relativi a tutte le utenze idriche esistenti sul
    territorio comunale di Cirò Marina ed alla rilevazione dei consumi degli utenti
    ed al Responsabile dell’Ufficio Tributi affinché proceda alla modifica e/o
    integrazione del regolamento Comunale che disciplina la gestione del Servizio
    Idrico integrato in relazione alle disposizioni introdotte dall’Autorità per
    l’energia elettrica il gas e il sistema idrico –ARERA. Si prevede nelle
    prossime settimane l’affidamento del servizio tramite il Mercato elettronico
    della P.A., nonché l’approvazione del Nuovo regolamento.
  4. Per
    quanto riguardo gli utenti morosi   si
    comunica che in applicazione delle disposizioni introdotte dall’ARERA -Autorità di Regolazione per Energia Reti e
    Ambiente In particolare, si evidenzia che in applicazione delle norme
    introdotte con la DELIBERAZIONE 16 LUGLIO 2019 311/2019/R/IDR, modificata con
    deliberazione 17 dicembre 2019, 547/2019/R/IDR si procederĂ  alla costituzione
    in mora degli utenti morosi ed in caso di persistente morositĂ 
    all’’interruzione dell’erogazione del servizio al punto di consegna, con la
    contestuale rimozione del misuratore e la risoluzione del rapporto contrattuale.

TARI – TASSA SUI RIFIUTI e IMU

Si informa che
sono in corso di elaborazione gli avvisi di accertamento relativi agli anni
2015, 2016, 2017, 2018 e 2019 per omesso e/o insufficiente pagamento della TARI
, dell’IMU e della TASI. Si prevede che la notifica dei predetti atti sarà
effettuata a decorrere dal mese di marzo 2020. Al riguardo, si coglie
l’occasione per informare gli utenti morosi che per
effetto delle novità introdotte con l’art. 10 bis in sede di conversione in
legge del D.L. n. 124/2019, potranno avvalersi dell’istituto del ravvedimento
operoso lungo, con l’applicazione di sanzioni in misura ridotta,  condizione che la posizione debitoria sia
sanata spontaneamente prima della notifica dei relativi avvisi di accertamento.

REVISIONE COMPLETA
DELLA NUMERAZIONE CIVICA COMUNALE

In  base ad una determinazione della Commissione
Straordinaria si è proceduto all’appalto alla Gesitalia di Salerno delle
attivitĂ  finalizzate alla revisione completa della numerazione civica comunale,
all’integrazione della stessa laddove mancante nonchĂ©  al collegamento dei numeri civici  e dei relativi subalterni di tutte le strade
censite (comprese quelle in atto prive di toponimo) con i dati catastali  delle corrispondenti unitĂ  immobiliari e con
quelli identificativi dei residenti (proprietari ovvero occupanti/detentori).

Al riguardo, si segnala che sono state giĂ  censite unitĂ  immobiliari in
numero superiore a quello orientativamente indicato nel capitolato d’appalto,
ed è in corso di ultimazione la ricognizione su tutto il territorio comunale.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *