...


Otto atleti della “Cirò Marina che Corre” tra i 1000 alla 27esima edizione della “Strapanoramica” di Mottola (TA)

Gli atleti Ciromarinesi diretti dal Presidente Luigi Capitò, hanno partecipato a Mottola (TA), alla manifestazione podistica denominata “Strapanoramica Mottolese”

La Redazione

Mottola (TA), martedì 09 Luglio 2019.

Domenica 7 Luglio, si è appena conclusa la 27esima edizione della “Strapanoramica”, sulla distanza dei 10 km. Presenti come ogni Domenica, anche gli atleti del’ASD Cirò Marina che Corre, diretta da Luigi Capito’, il gruppo sportivo vi ha preso parte con i sui atleti specialisti delle cronoscalate, Sebastiano Messina, Giacinto Lamberto, Salvatore Vitale, Salvatore Florielli, Matteo Aromolo, Cataldo Russo , Cataldo Strumbo e Luigi Capito’. Sono stati piu’ di 1000 gli atleti intervenuti da ogni parte della regione per partecipare a questa 27esima edizione, una manifestazione podistica ormai storica che ha abbracciato il suggestivo panorama delle terrazze del mezzogiorno di Mottola, fino ad arrivare all’interno dell’affascinante centro storico , dove il passaggio nel centro del paese è stato a dir poco strabiliante ed allo stesso tempo impegnativo, Centro storico ricco di quei vicoli che quando fai turismo dici: non prendiamo questa strada che è troppo ripida che ci sono i gradoni? ecco per intenderci, un percorso fatto di salite dove il cuore ti schizza a 184 battiti e non hai il tempo per riportarlo alla norma perché ne inizia subito un’altra. Finiti i gradoni, per i vicoli con le persone affacciate ai balconi, alcuni sostavano fuori dalle loro case a livello strada con tubi di gomma dai quali si divertivano a spruzzare l’acqua, ma te lo chiedevano prima: vuoi l’acqua amico mi’?, poi finalmente il traguardo.

Al ristoro un pezzo di anguria dolce e fresca e un trancio di tipica pizza pugliese, e poi subito dopo la doccia e la mitica cena a sacco con i compagni di squadra, accompagnata dall’immancabile birra fresca. L’organizzatore vedendo la nostra maglietta sociale “straniera” ci ringrazia per aver partecipato alla loro festa. Noi ringraziamo lui, E la Puglia. Che è bella e accogliente.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *