...


Laratta presenta ‘Cronache di fine impero’

Il Lilius Cafè sempre più uno dei pochi “ritrovi” culturali della provincia di Crotone

Oscare Grisolia

CIRO' MARINA, giovedĂŹ 20 Dicembre 2012.

Giuseppe Dell’Aquila, vice segretario nazionale dei Giovani Democratici, ha presieduto la performance culturale dell’onorevole Franco Laratta al Lilius Cafè dei fratelli Ruggiero. Il grande interesse sull’ argomento dell’incontro, la presentazione del libro di “Cronache di fine impero” del parlamentare cosentino, ha fatto registrare una presenza eccezionalmente qualificata al Lilius Cafè di Cirò Marina, in quello che, sta divenendo sempre piĂš uno dei pochi “ritrovi” culturali della provincia di Crotone. Oltre a Franco Laratta, giornalista e scrittore, all’ iniziativa culturale erano presenti gli onorevoli Nicodemo Filippelli e Nicodemo Oliverio, il sindaco di Crucoli prof. Tonino Sicilia, il Dirigente scolastico dell’omnicomprensivo di Cirò, Vincenzo Gabriele, numerosi docenti, pure provenienti dalle vicine Crucoli, Rocca di Neto, Strongoli e tanta, “gente comune”. La numerosa platea ha seguito la relazione del giovane Giuseppe Dell’Aquilla, che si è conclusa con una nota di fiduciosa speranza per un cambiamento politico e culturale complessivo. Luigi Ruggiero, benchĂŠ febbricitante, ha partecipato alla presentazione del libro di Franco Laratta, di cui si dichiara grande estimatore, dicendo, tra l’altro, nel suo lungo intervento, di aver letto Cronache di fine impero; che gli è piaciuto:”… per lo stile appassionato e discorsivo delle cronache; per il suo tono sarcastico e penetrante. Il “mio” onorevole – egli dice – “mio” per appartenenza valoriale, per somiglianza ovviamente non fisica, quasi per sovrapposizione di identitĂ  – in questa sua ulteriore fatica letteraria ha dimostrato di essere un “Grande” nel rappresentare in maniera asciutta due dei suoi anni di impegno in Parlamento, fianco a fianco con Nicodemo Oliverio; nelle diverse realtĂ  calabresi; attraverso la Rete”.

Ha letto quindi una pagina di Cronache di fine impero, sollecitando infine una definizione “attuale” di sinistra, che per lui resta “lo stare insieme, pure tra diversi, per il raggiungimento del Bene Comune”. Il Prof. Gabriele Vincenzo, dirigente scolastico del Liceo di Cirò, sempre presente alle diverse iniziative socio-politico-culturali del territorio, nel suo saluto ha messo in luce e lodato la “mission” culturale del Lilius CafĂŠ, “dove la Cultura da piĂš tempo è rappresentata nella promozione e valorizzazione delle risorse letterarie del ciromarinese”. Il Dirigente scolastico ha quindi definito la produzione e soprattutto l’impegno politico – culturale di Franco Laratta, la fotografia “di una classe dirigente nuova, di “rottura”, che riconosce l’esigenza di un ripensamento sui costi della politica, a cominciare – come da piĂš parti scrivono- dalla dotazione di auto blu piĂš “consistente” del mondo”. L’on.le Nicodemo Oliverio – ha ricordato gli interventi parlamentari realizzati con Franco Laratta per la tutela e la salvaguardia del nostro territorio. Le conclusioni di Franco Laratta, hanno affrontato il problema del ruolo della politica “come servizio di emancipazione dell’Uomo”; della necessitĂ  “di una vera e profonda svolta, di una stagione di austeritĂ :per ripartire da capo.”Una performance culturale e politica “completa” quella al Lilius Cafè, in un ambiente – come sempre – accogliente e “maturo”.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *