Anche oggi dura giornata di lavoro per i Vigili del fuoco della città di Crotone

Oggi si è reso necessario un supporto ai colleghi della sede centrale dal distaccamento di Petilia Policastro, dal distaccamento di Cirò Marina nonchè una squadra in assetto AIB proveniente dal comando vigili del fuoco di Catanzaro.
Il forte vento che ha interessato il territorio crotonese ha reso alquanto difficoltoso lo spegnimento dei roghi ed al momento si continua a lavorare su più fronti.
Oltre venti gli interventi che hanno impegnato le squadre di terra con il supporto aereo della flotta nazionale Canadair ed elicottero, Le zone più colpite, Rocca di Neto, località Salica, Gabella dove in via precauzionale è stata bloccata la tratta ferroviaria dato che le fiamme lambivano i binari.
Anche i vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale di Sant’Anna sono intervenuti per un grosso incendio che originatosi all’esterno, si è successivamente propagato nel sedime aeroportuale creando non poche difficoltà alla torre di controllo per un volo che da lì a poco sarebbe atterrato.
Non si registrano danni a persone.