Football Americano: Mida Achei Crotone vs Navy Seals Bari 46-18

Si conclude con una bella vittoria la regular season dei Mida Achei Crotone che battono i Navy Seals Bari con il punteggio di 46 a 18 e , con un record di 3-3 si aggiudicano, per ora, il secondo posto del girone a pari punti con Catania.

La gara inizia subito con una azione spettacolare che vede il qb Herman Falbo completare un bel lancio su Salvatore Persico per 59 yards.
Passa poco e ancora Persico, schierato anche in difesa, si rende protagonista con un intercetto ritornato in TD dopo 87 yards di corsa, 14 a 0 coi 2 punti di Morrone.
A questo punto assistiamo a un tentativo di reazione di Bari che va a segno per il 14 a 6.
Ma rimette le cose in chiaro Crotone con Morrone prima e di nuovo con Persico con un bel pass di 86 yards da Falbo ricevuto fra due avversari.
Sul finire del primo tempo c’è ancora tempo per un’altra segnatura di Consuele Morrone per il 38 a 6 di metà partita.
Nella ripresa va a segno di nuovo Persico e poi due volte Bari per il risultato finale di 46 a 18

Una partita mai messa particolarmente in dubbio e che solo ad inizio secondo tempo, complice anche gli avvicendamenti di rito nel roster Crotonese, ha visto la formazione Barese tentare la rimonta, messa subito fuori gioco dalle giuste chiamate dell’Head Coach Pizzuti.
Si è registrata una prestazione maestra del #88 Salvatore Persico con 6 ricezioni per 182 yards e 4 touchdown segnati, di cui uno su intercetto di 87 yards, sottolineando il fondamentale apporto anche nel reparto difensivo, vista l’assenza di diversi cornerback.
Ad imbeccare Persico naturalmente Falbo che chiuderà con 13 su 25 e 266 yards.
Ma anche Consuele Morrone ha registrato la solita ottima prestazione con 13 portate per 108 yards.
Buone nel complesso le statistiche del team Crotonese che chiude con un total offense di 444 yards di cui 178 su corsa e 266 su lancio confermando l’evoluzione tattica di quest’anno con un attacco molto più bilanciato fra gioco aereo e a terra.
La difesa ha come al solito fatto la sua parte concedendo agli avversari soltanto 154 yards con le ottime prestazioni, stavolta, di Correggia, Bruno, Filice e Gagliardi.

Coach Francesco Caruso
“ Dopo un duro lavoro di aggiustamenti, per colmare assenze di questa stagione e infortuni, la soddisfazione di una bella partita data da un equilibrio sia tecnico che mentale raggiunto giusto in tempo per la preparazione dei playoff !! Daremo ancora di più per la maglia e per il team !! “

Coach Francesco Pizzuti
“ Stiamo progredendo di partita in partita, la squadra sta prendendo coscienza dei propri mezzi e sta affrontando gli avversari con la giusta mentalità.
Un plauso a Bari che ha tenuto il campo sempre con determinazione.

WR Salvatore Persico
“La partita contro i neavy seal è stata una delle più avvincenti sotto ogni punto di vista, e d’altronde è sempre bello poter regalare ai nostri tifosi una bella vittoria, ma onore agli avversari che hanno affrontato la partita a testa alta fino all’ultimo quarto, sono un ottimo team in prospettiva, e spero di poterli rincontrare nelle stagioni a seguire.
Dal mio punto do vista, Sono molto contento della mia prestazione, ma come sempre ci tengo a dire che senza i miei compagni non avrei potuto far niente.
Inoltre i vari allenamenti che hanno fatto seguito alla partita dei mad bulls, molto intensi e specifici, grazie all’impegno di tutto il nostro coaching staff,hanno dimostrato il loro effetto, credo si sia visto.
Dunque ora andiamo avanti, sperando di affrontare i play off come migliore terza, e di poter andare sempre piu in fondo in questa stagione.
Abbiamo reagito alla grande e dimostrato chi siamo realmente. Go achei!

Ora non rimane che attendere le ultime due giornate della stagione regolare per veder definire chiaramente la griglia dei play-off e conoscere il futuro in questo campionato per gli Achei .