...


Crucoli, la Commissione Straordinaria a proposito dell’Asilo Nido di Torretta

Un comunicato stampa riferito ad un articolo uscito sulla stampa locale

Nunzio Esposito

CRUCOLI TORRETTA, giovedì 03 Dicembre 2020.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

L’asilo nido di Torretta

“Un recente articolo di stampa de Il Crotonese dal titolo “la commissione straordinaria si fa scappare il servizio asilo nido” ha determinato notevole sconcerto ed apprensione a molte famiglie residenti a Crucoli e, al momento, un aggiuntivo carico di lavoro alla centralinista del Comune, subissata di telefonate di persone preoccupate per la impropria notizia del mancato ripristino del funzionamento dell’asilo nido di Torretta.

Infatti nell’articolo si sostiene, tra l’altro, che  “L’asilo nido a Torretta (Crucoli) possono scordarselo. E devono ringraziare la commissione prefettizia che continua a far perdere servizi e opportunità di lavoro”.

Si ritiene pertanto, atteso che il suddetto Autore dell’articolo di stampa non ha ritenuto opportuno verificare l’inverosimiglianza delle informazioni acquisite  e riportate nell’articolo, di illustrare i dati salienti di quanto si sta facendo per il ripristino del servizio, riconoscendo prioritariamente ai dirigenti del Comune il grande impegno e la sensibilità  dimostrata nella circostanza e rinviando alla relazione allegata agli atti del procedimento l’approfondimento delle varie questioni pure afferenti la riaperture dell’asilo e riguardanti, in particolare: il finanziamento, l’affidamento della gestione del servizio, la rendicontazione delle spese sostenute e la programmazione futura del servizio.

Come più volte ribadito in diverse altre occasioni l’Intervento finanziato dal Ministero dell’Interno con Decreto n. 1596/PAC del 8/06/2017– Sostegno diretto alla gestione di strutture e servizi a titolarità pubblica – del Piano di Azione e Coesione per la cura all’infanzia  NON E’ STATO RINNOVATO  e come riportato al comma 1 dell’art. 4 della convenzione “l’importo per il finanziamento delle Schede di Intervento approvate costituisce l’importo massimo a disposizione del soggetto Beneficiario ed è fisso ed invariabile” significando che l’utilizzo di tutte le somme finanziate determina  l’esaurimento del progetto ed eventuali maggiori oneri che dovessero verificarsi rispetto all’importo massimo a disposizione resteranno a carico del soggetto Beneficiario (e quindi del Comune di Crucoli).

Per il prosieguo del Servizio di gestione del micro-nido comunale, con Deliberazione n. 50 del 13.10.2020 la Commissione Straordinaria con i poteri della Giunta Comunale ha demandato  al Responsabile dell’Area Amministrativa – Tributi e Servizi a Rete, geom. Salvatore Flotta,  l’adozione degli atti per  avviare,   dando  attuazione a quanto stabilito nel richiamato  provvedimento, tutte le procedure necessarie per la riattivazione del Servizio nell’ambito della “Realizzazione del piano intervento per i servizi di cura all’infanzia piano azione e coesione (P.A.C.) – II RIPARTO” per il periodo dal 01.12.2020 al 31.07.2021, presso la struttura di proprietà del Comune di Crucoli

Con Determinazione n. 318 del 19.10.2020 Il Responsabile del Servizio incaricato ha approvato un  Avviso esplorativo, finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per procedere all’affidamento del servizio gestione di Asilo nido comunale nel comune di Crucoli per gli anni scolastici 2020/2021–2021/2022, dando  atto che il l’importo complessivo del servizio è stabilito dall’art. 3.2 del Regolamento di attuazione Regione Calabria n. 9 dell’ 11.09.2013 inerente ai Servizi integrativi per la prima Infanzia e precisando che  l’importo complessivo spettante al Comune di Crucoli dall’Ambito per i Fondi PAC II Riparto è pari a € 130.768,00.

Con Determinazione n. 364 del 20.11.2020 il Responsabile del Servizio incaricato ha proceduto ad indire una gara di appalto con procedura ristretta ai sensi dell’art. 61 co. 6 del D.Lgs 50/2016 a seguito della suddetta manifestazione di interesse con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 comma 3 lett. a) del D. Lgs n. 50/2016 secondo i criteri stabiliti dall’art. 7 del Disciplinare di Gara per l’affidamento del servizio per il periodo di 11 mesi dalla sottoscrizione del contratto di aggiudicazione da espletarsi con  procedura telematica tramite sistema MEPA di CONSIP.

Si precisa, infine, che, in ogni caso qualsiasi informazione sul finanziamento del servizio pubblico in questione, sarebbe comunque stata facilmente conseguibile da chiunque fosse stato autenticamente interessato al funzionamento dell’asilo nido a Torretta”. La piena trasparenza del procedimento e la estrema facilità della fruizione dei dati è stata sempre assicurata.

Dal sito internet del Ministero dell’interno – fondi PAC PNSCIA – assolutamente accessibile a chiunque – e’ rilevabile specifico riferimento alla documentazione pubblicata nell’ambito del settore decreti circolari rendicontazioni – dal quale si sarebbero facilmente potuto ricavare tutti gli elementi conoscitivi relativi al finanziamento, a titolarità diretta, concesso al comune di Crucoli per la gestione del micro nido comunale.

Dalle analoghe informazioni acquisibili semplicemente richiedendole agli uffici comunali disponibili a mostrare tutti gli atti del procedimento amministrativo o, ancora più semplicemente, contattando, anche per le vie brevi, direttamente il responsabile del procedimento specificamente designato.”

La commissione Straordinaria del Comune di Crucoli

Dott. Aldo Lombardo, Dott. Salvatore Tedesco, Dott. Francesco Giacobbe

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.