...


Serse Cosmi è il nuovo allenatore del Crotone

Giovanni Stroppa sollevato dall’incarico

La Redazione

Crotone, martedì 02 Marzo 2021.

Il Football Club Crotone comunica di aver sollevato dall’incarico il responsabile tecnico della prima squadra Giovanni Stroppa.

Si chiude così un percorso bello e intenso durato quasi tre anni, non privo di momenti difficili ma culminato nella straordinaria salvezza e ancor più nella seconda, storica, promozione in serie A.

Il Presidente e la società tutta intendono augurare il meglio a mister Stroppa e al suo staff per il prosieguo della carriera.

Il Football Club Crotone comunica di aver affidato a Serse Cosmi la guida tecnica della Prima squadra.

Il neo tecnico rossoblù ha firmato un contratto che lo legherà al club pitagorico fino al 30 giugno 2021.

Nato a Perugia il 5 maggio 1958, la carriera da allenatore di Cosmi inizia in serie D, prima nel Pontevecchio e poi all’Arezzo, dove in 3 anni ottiene 2 promozioni portando i toscani in C1. Nel 2000 arriva la chiamata del Perugia in Serie A e nel 2003 conduce la squadra alla vittoria della Coppa Intertoto e alla qualificazione alla Coppa UEFA.

Successivamente guiderà il Genoa – con il quale otterrà la promozione in A – e poi Udinese – dove eliminò lo Sporting ai preliminari di Champions League e venne eliminato dal girone solo per differenza reti – Brescia, Livorno, Palermo, Lecce, Siena, Pescara, Trapani, Ascoli, Venezia e di nuovo Perugia nella stagione 2019-20. In totale il nuovo condottiero rossoblù può vantare oltre 700 panchine da professionista, ben 230 in A.

Caratterialmente forte, è conosciuto come gran motivatore, dotato di istinto, impulso e temperamento.
Insieme al tecnico umbro approdano in rossoblù il suo vice Michele Tardioli, il preparatore atletico Manuel De Maria e il match analyst Salvatore Pollino.
Al mister ed al suo staff il più caloroso benvenuto e un grosso “in bocca al lupo” da parte di tutta la famiglia rossoblù!

La presentazione è in programma per domani, martedì 2 marzo, a partire dalle ore 12:30 e si svolgerà con la modalità della videoconferenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA