...


Cinque sbarchi in Calabria, tre sulle coste crotonesi

Incessanti continuano gli arrivi sulle coste crotonesi di imbarcazioni con a bordo centinaia di extracomunitari da porre in quarantena.

Comunicato della Questura

Crotone, venerdì 22 Ottobre 2021.

Questa volta, nell’arco della giornata di ieri si sono registrati addirittura ben tre sbarchi che hanno visto giungere un complessivo di 208 persone.

Come detto, gli arrivi si sono suddivisi in tre momenti diversi, di cui uno presso loc. Capopiccolo.

Gli stessi sono stati rispettivamente di 69 migranti di nazionalità siriana, afgana e iraniana (di cui 7 donne, 5 minori, uno affetto da cecità e un migrante affetto da malformazione alla gambe), 95 migranti uomini di nazionalità egiziana, siriana e irachena, ed infine di 44 migranti di nazionalità afgana (di cui 26 uomini, 11 donne, 7 minori accompagnati).

Diversi uomini, donne e anche minori sono stati trattenuti dalla Guardia di Finanza per ulteriori accertamenti tra cui anche un russo ed un uzbeko.

Al termine delle operazioni di prima identificazione con foto e screening sanitario da parte del personale medico del 118, i migranti sono stati tutti accompagnati presso il locale Regional Hub per la collocazione nei padiglioni di accoglienza.

Sul posto, è intervenuto il Funzionario di turno in Questura unitamente a personale dell’Ufficio Immigrazione, personale della Polizia Scientifica, Squadra Mobile, della Croce Rossa Italiana, dei Vigili del Fuoco, nonché Medico dell’ASP, tutti muniti di sistemi di protezione individuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *