...


Pioggia di finanziamenti per l’edilizia scolastica crotonese

Interventi straordinari di ristrutturazione e miglioramento. E’ Scandale il primo comune in graduatoria

La Redazione

CROTONE, lunedì 04 Maggio 2015.

scuolaFinalmente una buona notizia per le scuole calabresi e quindi crotonesi. E’ stata pubblicata in questi giorni dalla Regione Calabria la graduatoria (provvisoria) per l’accesso a finanziamenti in materia di Edilizia Scolastica D.M. 104/2013 “Decreto Mutui”. Questi favoriranno interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico di immobili di proprietĂ  pubblica adibiti all’istruzione scolastica e all’alta formazione artistica, musicale e coreutica, di proprietĂ  degli enti locali, nonchĂ© la costruzione di nuovi edifici scolastici pubblici e la realizzazione di palestre scolastiche nelle scuole o di interventi volti al miglioramento delle palestre scolastiche esistenti.

I Comuni fino a 10.000 abitanti potevano presentare una sola domanda di finanziamento, riferita ad un solo edificio scolastico, mentre i Comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti e le Province potevano presentare un massimo di 3 domande di finanziamento. L’importo massimo del contributo richiedibile e assegnabile era di 800.000 euro. Abbiamo sentito il sindaco di Scandale, Iginio Pingitore, che nella graduatoria regionale si è piazzato al primo posto con il massimo del punteggio. “Come una manna del cielo arriveranno questi soldi per poter finalmente riedificare nello splendore la struttura di Via fratelli Bandiera, oggetto nell’ultimo periodo di molte polemiche. 800.000 euro è una somma che ci consentirĂ  di restituire ai nostri ragazzi una scuola bella e sicura. Sono particolarmente soddisfatto, ringrazio i tecnici per l’impegno profuso e coloro i quali collaborano tutti i giorni per il bene del paese e dell’ente in un periodo veramente di crisi profonda”.

I FINANZIAMENTI ALLE SCUOLE – Oltre a Scandale, per quanto riguarda la provincia di Crotone, sono stati ammessi finanziamenti per i comuni di: Mesoraca (Sec I grado, 798.151,92 euro), Cotronei (Infanzia, 470.000), Torre Melissa (Primaria, 778.027,13), Cirò Marina (Primaria, 769.349,38), Cirò (Sec I grado, 241.517,00), Strongoli Marina (Infanzia e Primaria 350.000), Cirò Marina (Gangale, 800.000), Crucoli Torretta (Infanzia, 538.000), Petilia Policastro (Primaria, 572.803,45), Pallagorio (435.247,02), Umbriatico (Infanzia e Primaria, 368.746,07), Crotone (Infanzia, 800.000), Castelsilano (Infanzia, Primaria e Sec I grado, 506.520), Verzino (Sec I grado, 687.000), San Mauro Marchesato (Primaria, Sec I grado, 668.368), Caccuri (Infanzia, Sec I grado, 793.000), Savelli (Infanzia, Primaria e Sec I grado, 800.000), Crotone (Infanzia e Primaria 800.000), Papanice (Infanzia e Primaria, 800.000), Roccabernarda (Sec I grado, 800.000), Cerenzia (Infanzia, 644.500,00), Carfizzi (250.000), Santa Severina (Sec I grado 618.738,02).

Graduatoria Edilizia Scolastica Calabria D.M. 1042013 ‘Decreto Mutui’



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *