...


Sorical minaccia riduzione acqua a 21 comuni, ecco la black list

Spiccano Gioia Tauro e Paola ma anche Ciro’ Marina e Trebisacce

La Redazione

calabria, giovedì 03 settembre 2015.

senza acquaPer i comuni della Calabria in ritardo con i pagamenti della fornitura idrica, la Sorical ha deciso di procedere con la riduzione della portata erogata. Già dal mese di agosto sono scattate le prime misure nei confronti dei comuni morosi. Una misura drastica per recuperare i crediti. Ecco la black list dei Comuni colpiti pubblicata sul sito ufficiale della società: Petrizzi, San Sosti, Ferruzzano, Gioia Tauro, Caraffa di Catanzaro, Satriano, San Lucido, Francavilla Marittima, Paola, Filadelfia, Mongrassano, Melito di Porto Salvo, Borgia, Cropani, Polistena, Benestare, Rosarno, Trebisacce, Girifalco, Roggiano Gravina e Cirò Marina.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 Responses to Sorical minaccia riduzione acqua a 21 comuni, ecco la black list

  1. angelo Rispondi

    3 settembre 2015 at 16:00

    PerchĂ© è piĂą facile chiederle ai soliti fessi che hanno i contatori e che pagano tutto fino all’ultima goccia.
    Oltre tutto, il povero utente deve dotarsi di pompe e cisterne, per cui un metro cubo costa piĂą di due euro.
    L’acqua dei pozzi invece va ad alimentare i paesi limitrofi….
    Ottima gestione… Complimenti

  2. Gian Franco Rispondi

    3 settembre 2015 at 10:21

    E’ una cosa che continuo a non capire: perchè un comune come il nostro, che usa l’acqua prelevata dal proprio sottosuolo, con la propria rete, deve pagarla alla Sorical?
    E comunque, perchè il nostro comune invece di farsi pagare i parcheggi costruiti con i nostri soldi, non provvede a farsi pagare le bollette (peraltro sacrosante) da tutti?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>