...


ioleggoperchè: al via anche a Crotone l’iniziativa che promuove la lettura

Dal 19 al 27 ottobre torna a Crotone ioleggoperchè, la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura

La Redazione

Crotone, mercoledì 09 Ottobre 2019.

ioleggoperchè, organizzata dall’Associazione Italiana Editori, con lo scopo di far crescere la biblioteche scolastiche della nostra città. Boom d’iscrizioni per questa edizione che promette eventi che andranno a coprire come un’onda contagiosa la città e la provincia. Hanno aderito a ioleggoperchè l’Ic Papanice, che con gli alunni della scuola secondaria di primo grado di Margherita, l’anno scorso ha vinto il contest lanciato dall’Aie,  classificandosi tra le prime dieci scuole in Italia; l’Ic Alfieri, l’istituto tecnico commerciale e l’istituto Nautico; in provincia si sono messi in moto per l’iniziativa l’Ic di San Mauro Marchesato, le scuole dell’infanzia “Santoro” di Santa Severina e di Roccabernarda. Anche quest’anno saranno state tantissime le iniziative messe in campo dalle scuole aderenti al progetto, in collaborazione con libreria Cerrelli e l’associazione culturale MutaMenti. Un ricco programma che spazia da incontri con gli scrittori, flash mob, reading pubblici aperti a tutta la cittadinanza. L’evento di apertura si terrà il 19 ottobre alle 18, in piazza Immacolata. Si terrà il FlashBookmob, porta il tuo libro preferito e leggilo con noi! I ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Margherita chiameranno a raccolta tutti coloro che amano la lettura, per condividere gioie ed emozioni che questa passione suscita. Nella settimana di ioleggoperchè gli studenti della ragioneria e del Nautico daranno vita a “Ioleggoperchè young stories”, estemporanee contagiose con post it a tema ambientale che si terranno in prossimità del Castello di Carlo V, del Castello di aragonese di Le Castella e si concluderanno con l’incontro con un giovane e promettente scrittore crotonese, Roberto Basile, autore del fantasy mitologico “Thanatos”, che si terrà nel l’auditorium della scuola, il 21 ottobre alle 9. Sempre il 21 ottobre, le scuole dell’infanzia di Santa Severina e di Roccabernarda daranno vita,  e i rispettivi comuni, a letture animate dai piccoli alunni tratte dai libri “I tre piccoli gufi” e” Tutte le pance del mondo”. Il 23 ottobre, omaggio delle scuole partecipanti a ioleggoperchè a Gianni Rodari. In questo giorno, infatti, si aprono le celebrazioni per il centenario della nascita di Rodari, il genio della fantasia in assoluto della letteratura per ragazzi. Gli alunni della scuola di Margherita daranno vita ad un’onda travolgente: il Rodardì, chiedendo a tutte le scuole in rete di celebrare Rodari come meglio credono e di inviarne testimonianza, attraverso video e foto, sulla pagina evento creata per l’occasione. Il 25 ottobre gli alunni della primaria di San Mauro Marchesato, invaderanno le strade del centro storico, in maniera gioiosa e divertente, sensibilizzando adulti e bambini sull’importanza della lettura e di una ricca biblioteca scolastica. Dal 19 al 27 ottobre sarà possibile, presso la Libreria Cerrelli, luogo di riferimento dell’iniziativa, acquistare un libro da donare alle scuole partecipanti per far crescere le biblioteche scolastiche. Al termine dell’iniziativa, nel mese di marzo, i libri acquistati saranno raddoppiati dall’ Aie, associazione italiana editori.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *