L’associazione Garibaldina crotonese ricorda la Repubblica Romana

CommemorazioneL’Associazione Nazionale Garibaldina “Giuseppe ed Anita Garibaldi” Sezione “F.lli Attilio ed Emilio Bandiera” di Crotone, su invito dell’Associazione Crotonesi a Roma unitamente all’Istituto Internazionale di Studi “Giuseppe Garibaldi”, alla Società Mutuo Soccorso Reduci Garibaldini e all’Associazione Nazionale “Cacciatori delle Alpi”, presieduti dal pronipote dell’Eroe dei Due Mondi Sig. Giuseppe Garibaldi e all’Associazione “Garibaldini per l’Italia”, ha partecipato alla cerimonia commemorativa dei Caduti per la difesa di Roma nel 166° anniversario della proclamazione della Repubblica Romana del 1849, che si è svolta nell’area sacra del Mausoleo-Ossario Gianicolense (in via Garibaldi) il giorno 9 febbraio 2015 alle ore 11.45.

Presente la Banda Musicale della Polizia Municipale di Roma che ha eseguito brani risorgimentali e di rito durante la deposizione della corona. Il picchetto armato fornito dal Reparto della Cavalleria “Lancieri di Montebello”, ha reso gli onori militari. Le Associazioni d’Arma, gli Ill.mi Signori Ambasciatori e titolari degli Enti, Istituzioni, Istituti scolastici, hanno presenziato la cerimonia commemorativa, gentilmente invitati a partecipare. Le Associazioni Crotonesi a Roma e la Sezione “F.lli Attilio ed Emilio Bandiera di Crotone” auspicano che i valori storici irrinunciabili ed ideali ai quali si ispira l’iniziativa, abbiano potuto incontrare il consenso della popolazione calabrese, e romana nonchè Italiana, proprio nel momento attuale in cui si stanno perdendo i valori patriottici ed il senso di appartenenza. Anche il Presidente delle Associazioni Crotonesi, il Cav. Vincenzo Costa ha con-presenziato la cerimonia con un delegazione di soci, presenti nella Capitale.