Convivium, premiati quattro crotonesi a Roma

Crotonesi premiatiA cura dell’Accademia Costantina si è tenuta a Roma il 21febbraio, presso la sala della “Casa degli Aviatori”, una serata di gala denominata “Premio Convivium”. La presentazione è avvenuta a cura della Dott.ssa Monica Ferrarini del Dott. Cav. Gennaro Rimuro di Villalta. E’ seguita una mostra e presentazione degli artisti, tra cui lo scrittore di Crotone il Cav. Vincenzo Costa, con il suo libro “Sant’Antero Martire il Papa di Strongoli”. Hanno allietato la serata il concertista di Tromba del M° Fabrizio Iacoboni e quella di pianoforte M° Allessandra Felice. Nel corso del Convivium il M° Grande Ufficiale Stelvio Cipriani e l’Artista Internazionale Veronica Vitale hanno omaggiato gli ospiti con prestigiose performance artistico e Musicale. A conclusione dell’Agape sono state rilasciate Premiazioni, Distinzione Convivium, Conferimenti Premio Cristianità Edizione A.D. MMXV oltreché Incarichi Istituzionali Accademia Costantina e Distinzione Benemerenze di Merito. Ai componenti dell’Associazione Crotonesi a Roma: Accademico Cav. Vincenzo Costa, Cav. Giuseppe Geracitano, Cav. Giovanni De Marco e Accademico Luigi Viscomi, è stato rilasciato il Premio Convivium. I quattro crotonesi hanno ritirato l’attestazione di merito ed il premio i distinzione a fine serata, consegnati a cura della dott.ssa Amb. Acc. Monica Ferrarini, dott.ssa Amb. Acc. Veronica La Porta, dott. Cav. Gennaro Rimuro di Villalta.Una cena di gala con autorità militari e religiose ha concluso la serata.