...


Crucoli, in prossimità della Santa Pasqua consegnati i Buoni Spesa a oltre 100 beneficiari

Esaminate in pochi giorni 128 domande dalla Commissione di valutazione

Nunzio Esposito

CRUCOLI, sabato 11 Aprile 2020.

Sono state un centinaio le richieste ammesse ad usufruire dei Buoni Spesa della Protezione Civile su un totale di 128 presentate al Comune di Crucoli.

Poco più di 27mila euro la cifra destinata all’ente con Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale nr. 658 del 29 marzo scorso, per ‘assegnazione di Buoni del valore di 25 euro ciascuno e cumulabili fino a massimo 300 euro per i nuclei familiari più esposti alle difficoltà economiche provocate dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, alimentari appunto.

Nella mattinata di ieri, venerdì 10 aprile, proprio con l’approssimarsi della Santa Pasqua, sull’albo pretorio è stata pubblicata la determina dirigenziale nr. 103, con la quale si è resa nota la conclusione dell’iter di valutazione delle domande, pervenute entro le ore 24,00 del 6 aprile, da parte della Commissione composta dal Responsabile del Procedimento, Giuseppe Amantea, dal Responsabile del Servizio, Salvatore Flotta, e dall’Istruttore Amministrativo Zito Genevieve.

Tra l’altro, si legge nel documento, il Comune aveva preventivamente richiesto figure professionali di supporto nella valutazione dalle domande, sia ai servizi sociali di Cirò Marina e sia al COPROSS, ma entrambe le strutture avevano comunicato l’indisponibilità immediata di personale di Assistenza Sociale o Sociologa per impegni precedentemente presi.

E già nel pomeriggio di ieri, con l’ausilio della Polizia Municipale, i Buoni Spesa sono stati consegnati ai beneficiari, i quali potranno da subito (e con la festività pasquale alle porte non poteva arrivare aiuto più gradito per queste famiglie) accedere all’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità presso i negozi e supermercati che (tramite apposita manifestazione di interesse pubblicata in contemporanea al bando) hanno comunicato la loro disponibilità (proponendo anche un ulteriore sconto sui prodotti richiesti) a convenzionarsi con il Comune per la realizzazione della misura.

L’elenco di queste attività è stato reso noto sulla home page del sito web istituzionale e sono: Iris S.R.L. Torretta (Sconto 10%), Parafarmacia Vulcano Torretta, Farmacia Achille Torretta, Serafini Domenico Torretta (Sconto 10%), Serafini Carlo Torretta (Sconto Del 10%), Farago’ Luisella Torretta (Sconto Del 5%), De Marco Saverio Torretta, Filippelli Maria Torretta, Farmacia Anello Crucoli, Caligiuri Domenico Torretta, Celsi Silvana Crucoli, Ranieri Cataldo Crucoli, Gda Capalbo Torretta (Sconto 10%), Caruso Leonardo Torretta, Ciccopiedi Pasquale Torretta.

Questo elenco sarà comunque aggiornato
alle ore 13:00 di ogni giorno lavorativo ed avrà validità dal giorno successivo
con pubblicazione sul sito stesso.

L’importo reso disponibile sul
buono spesa, potrà essere utilizzato solo ed esclusivamente per l’acquisto di
generi alimentari e/o prodotti di prima necessità per cui ogni esercente
convenzionato, nella rendicontazione, dovrà prestare idonea dichiarazione
attestante che gli importi incassati sono relativi alla vendita esclusiva di
tali articoli.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *