...


Riapertura Ospedale Cariati: Buone notizie arrivano dalla Cittadella regionale per colmare il bisogno sanitario del territorio

Lo rende noto il “Comitato uniti nella speranza”

La Redazione

Cariati, giovedì 02 Luglio 2020.

A seguito del sopralluogo, avvenuto il 10 giugno nelle
strutture ospedaliere di Cariati, voluto dal Commissario ad acta della
sanitá in Calabria Saverio Cotticelli, lo stesso, nella giornata di
oggi, ha comunicato ai rappresentanti del Comitato Uniti nella Speranza
che si é attivato affinché vengano colmate le esigenze sanitarie del
territorio in maniera definitiva e concreta . E ha dato mandato all’Asp.
di Cosenza di intervenire su tutte le problematiche di loro competenza,
che sono state evidenziate appunto durante il sopralluogo
(INDISPENSABILE PER LA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI).Altresí,
il commissario Cotticelli ha comunicato che ha avviato un’autentica
opera di “efficientamento”  delle dismessa struttura ospedaliera di
Cariati e della provincia, dotandole di attrezzature e personale. In
buona sostanza, grazie ai rilievi emersi dal sopralluogo, il Commissario
Cotticelli fará in modo di “rendere l’offerta sanitaria aderente alle
richieste del territorio”.
Per
questo ringraziamo il Commissario Cotticelli e tutte le Istituzioni che
ci stanno dando riscontro alle nostre richieste. E ne approfittiamo per
ribadire la nostra piú totale fiducia  in loro, affinché riescano a
valorizzare la SANITÁ PUBBLICA e colmare il palese squilibrio con la
sanitá privata.LA SANITÁ È UN SACROSANTO DIRITTO PUBBLICO, COSTITUZIONALMENTE  GARANTITO ED É DI TUTTI I CITTADINI.Come Comitato menterremo sempre alta la guardia e continueremo la nostra opera di sensibilizzazione.CHE LA SPERANZA CONTINUI!!

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

una Risposta a Riapertura Ospedale Cariati: Buone notizie arrivano dalla Cittadella regionale per colmare il bisogno sanitario del territorio

  1. Rosa Lucia Rispondi

    6 Luglio 2020 at 11:33

    Tra un po’ ci saranno nuove elezioni e si tirano fuori gli scheletri dagli armadi per riporli immediatamente dopo il voto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *