Papa Francesco: “Il mio sport è una palla di stracci. Fare il portiere è stata una scuola di vita”

Papa Francesco: “Il mio sport è una palla di stracci. Fare il portiere è stata una scuola di vita”
I ricordi del Santo Padre: “Da piccolo mi piaceva il calcio, ma ho giocato anche a basket, lo sport di mio papà. Io ero una “pata dura” e allora mi mettevano sempre in porta”

continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>