Nel Lazio 40 mila over 80 prenotati per il vaccino: “Il sistema ha retto”


continua a leggere su “AGI.IT” >>