Il Ministero Salute ritira dalla vendita “Crostatine SG cacao-nocciola”, Rischio microbiologico

Il Ministero Salute ritira dalla vendita Crostatine SG cacao-nocciola, Rischio microbiologicoIl Ministero della salute giovedì 18 maggio ha diramato un comunicato rivolto ai consumatori che segnala il ritiro delle “Crostatine SG cacao-nocciola”. Il prodotto di pasta frolla con crema al cacao e nocciola, senza glutine specificatamente formulato per persone intolleranti al glutine, confezione da 180 g sottoposta a richiamo è stata prodotta dall’Azienda GIUSTO Senza Glutine e commercializzata da GIULIANI S.p.A. con sede dello stabilimento alla via P. Palagi n° 2, Milano. Il provvedimento, disposto in via del tutto precauzionale, riguarda il lotto L17013 con data di scadenza al 11/2017. A rendere necessario il provvedimento è la possibile presenza di contaminazione non omogenea da miceti. Per tale ragione Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione ormai punto di riferimento per la sicurezza alimentare in Italia, invita i consumatori che fossero in possesso di una o più confezioni appartenenti al lotto sottoposto a richiamo, a restituirle al punto vendita in cui sono state acquistate. L’avviso di richiamo del lotto è stato pubblicato sul nuovo portale dedicato alle allerta alimentari del Ministero della salute.