...


“Il Week End Gourmet” un Tour di tre giorni in giro per il Cirotano

Per il Ponte del 2 Giugno alla scoperta del territorio, della cucina e delle specialitĂ  enogastronomiche, e delle aziende del vino che sono diventate ambasciatrice di tutto il comparto regionale

La Redazione

Cirò Marina, sabato 27 maggio 2017.

Dopo il successo de “Le Domeniche Gourmet” arriva, per il Ponte del 2 Giugno, “Il Week End Gourmet”! Un tour di tre giorni in giro per il Cirotano alla scoperta del territorio, della cucina e delle specialità enogastronomiche, e delle aziende del vino che sono diventate ambasciatrice di tutto il comparto regionale.

IL WEEK END GOURMET

Il 2 GIUGNO si parte da Reggio Calabria in autobus e si arriva a Santa Severina nella suggestiva piazza Campo, passeggiata nel borgo di Santa Severina che è tra i più antichi e interessanti della Calabria (inserito nel club de “I Borghi più Belli d’Italia”). Visita guidata del “Castello di Santa Severina”, una delle antiche fortezze meglio conservate del meridione d’Italia.

Famiglia Ceraudo

Famiglia Ceraudo

Nel tardo pomeriggio in visita al tramonto dell’Azienda Agricola Ceraudo e del ristorante stella Michelin “Dattilo” a cura di Caterina Ceraudo, vincitrice del titolo di migliore chef donna italiana del 2017 secondo la prestigiosa Guida Michelin. Visita anche del suo storico ulivo e della chiesetta.
L’Azienda Agricola Roberto Ceraudo, che visiteremo durante il Weekend Gourmet del 2 giugno, sorge all’interno di un caratteristico borgo del 1600 nel cuore di Strongoli Marina (KR).
Immersa in un giardino di 60 ettari di vigneti, oliveti e agrumeti, la struttura è un’oasi di pace che esprime e trasmette una filosofia di vita, quella di Roberto Ceraudo ed i figli, Giuseppe, Susy e Caterina, basata sull’amore e il rispetto per la terra, la passione per il lavoro e l’accoglienza e la ricerca della qualità.

Il 3 GIUGNO in mattinata, giornata “Librandi”, l’azienda che ha fatto la storia del vino in Calabria! Il tour prevede visita guidata della cantina, vigneti, campi sperimentali e museo dell’agricoltura. Pranzo in azienda, con degustazione dei suoi vini, in un casale dei primi dell’800 circondati da vigneti e uliveti.

Famiglia Librandi

Famiglia Librandi

I Librandi coltivano la vite da quattro generazioni, dagli anni’50 invece, inizia l’attività di imbottigliamento. Attraverso un lungo lavoro, svolto con paziente e tenace applicazione, Antonio e Nicodemo Librandi si sono impegnati per valorizzare una viticoltura, quella calabrese, antica e ricca di tradizioni, ma piuttosto refrattaria alle innovazioni, testimoniando con il loro esempio come il futuro della viticoltura del luogo risieda nella capacità di sapere coniugare con equilibrio tradizione ed innovazione.
Nel pomeriggio, visita della “Masseria De Tursi” a Strongoli, azienda d’eccellenza che produce formaggi di alta qualità con il latte del proprio allevamento biologico. Una realtà unica che ha saputo coniugare tradizione e innovazione, tramandando usanze, gesti e sapori antichi. Rientro in serata in hotel & relax e Cena al ristorante “Da Ercole”, da più di trent’anni caposaldo della ristorazione crotonese.

vignaioli cirò boys cirò revolution

i Cirò Revolution

4 GIUGNO nella mattinata, passeggiata tra le vigne a Cirò in compagnia dei “vignaioli”, produttori di vini naturali, da “terroir”, protagonisti della cosiddetta “Cirò revolution” e degustazione del Cirò delle piccole vigne. Le cose piĂą belle capitate nel mondo del vino calabrese negli ultimi anni è la “Cirò Revolution”! Fenomeno che ha portato alla rinascita della denominazione Cirò, da sempre vino identitario della Calabria tutta, creato da vignaioli caparbi ed orgogliosi con in mente una sola cosa: fare del Cirò la loro passione di vita.
Ed è bello soprattutto perchĂ© dalle nostre parti non sempre si riesce a fare squadra come fanno i “Cirò Boys” (ultimamente anche girls) e vedere potenziali concorrenti sorridere insieme e esaltare l’uno il lavoro e il vino dell’altro!
A Pranzo a base di prodotti tipici a Cirò a cura de “L’Aquila d’Oro” tradizionale e storica trattoria a gestione familiare. Nel pomeriggio in visita al “Museo della Liquirizia” a Rossano (KR) presso la “Fabbrica della Liquirizia Amarelli”. Azienda che produce dal 1731 la migliore liquirizia del mondo: una lunga storia di passione e tradizione orgoglio per la Calabria tutta!
In serata rientro a Reggio Calabria.

Giovanna Pizzi

Giovanna Pizzi

Il Tour è organizzato da Giovanna Pizzi, referente per la Calabria della scuola di cucina Peccati di Gola, sommelier AIS e appassionata cultrice di enogastronomia.

Salva

Salva



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>