...


Dopo le vicende giudiziarie e commissariamento del Comune di Cirò Marina, si dimettono i tre consiglieri del Pd

Mario Turano, Segretario Circolo PD Cirò Marina, Valentina Facente e Giuseppe Facenza. Le dimissioni e le loro riflessioni sulla vicenda

La Redazione

Cirò Marina, mercoledì 10 gennaio 2018.

Facente, Turano e FacenzaIl sottoscritto Mario Turano, nella sua qualità di segretario politico del circolo del Partito Democratico di Cirò Marina, a seguito delle note vicende giudiziarie che hanno interessato l’amministrazione comunale e alcuni componenti del Consiglio comunale, dopo attenta valutazione, pur riconoscendo il valore della presunzione d’innocenza fino a sentenza passata in giudicato, non può sottacere la gravità delle accuse e dei comportamenti politici gravi che hanno inficiato l’ultima campagna elettorale; pertanto comunica a codesto Presidente del Consiglio Comunale che il Partito Democratico di Cirò Marina non intende più partecipare ad eventuali ulteriori lavori consiliari.
Lo sconcerto e lo sconforto dei cittadini e la mancata fiducia nelle istituzioni politiche impongono a tutti, noi per primi, di fare un passo indietro e di lavorare in futuro per ripristinare anche a Cirò Marina i valori di agibilità democratica e di partecipazione alla cosa pubblica senza ombre e nell’esclusivo interesse della città.
Dott. Mario Turano
Segretario Circolo PD Cirò Marina “E. Berlinguer”

La sottoscritta Consigliere comunale Facente Valentina, ai sensi dell’art. 38 c. 8 d. lgs. 267/2000 con la presente rassegna formalmente le proprie irrevocabili dimissioni dalla carica di Consigliere comunale.
Alla luce degli avvenimenti di ieri, 09 gennaio 2018, che hanno visto gli arresti del Sindaco, vice Sindaco e di un consigliere comunale, ritengo non più possibile il proseguimento di questa esperienza consiliare.
L’entusiasmo che mi ha portato ad accettare il delicato compito conferitomi non voglio si perda nell’impossibilità di fare e di agire davvero per il bene della comunità di Cirò Marina.
Secondo coscienza, compio questa scelta di interrompere questa mia esperienza, non sarebbe giusto continuare a svolgere una funzione così importante senza la giusta serenità e agibilità democratica che oggi non vi è più.
Cirò Marina, purtroppo, ritorna alla ribalta della cronaca nazionale, ancora una volta, per fatti negativi.
Il Gruppo consiliare del Pd di Cirò Marina, a nome di tutta la città, esprime un sincero sentimento di sconcerto e preoccupazione.
Le nostre battaglie in consiglio comunale sono sempre state improntate ad una ferma opposizione politica: sui progetti, sui fatti, abbiamo rivendicato in ogni contesto ed occasione i valori di cui siamo portatori.
Il Pd è pronto a farsi carico di restituire alla città un governo degno di questo nome, che la riporti ad occupare il posto che le compete: Cirò Marina merita di più.
Infine, mi sento in dovere di ringraziare i Cittadini, i primi ad aver creduto nelle mie potenzialità e verso i quali resterò sempre in debito.
Valentina Facente

Il sottoscritto Consigliere comunale Facenza Giuseppe, ai sensi dell’art. 38 c. 8 d. lgs. 267/2000 con la presente rassegna formalmente le proprie irrevocabili dimissioni dalla carica di Consigliere comunale.
Alla luce degli avvenimenti di ieri, 09 gennaio 2018, che hanno visto gli arresti del Sindaco, vice Sindaco e di un consigliere comunale, ritengo non più possibile il proseguimento di questa esperienza consiliare.
L’entusiasmo che mi ha portato ad accettare il delicato compito conferitomi non voglio si perda nell’impossibilità di fare e di agire davvero per il bene della comunità di Cirò Marina.
Secondo coscienza, compio questa scelta di interrompere questa mia esperienza, non sarebbe giusto continuare a svolgere una funzione così importante senza la giusta serenità e agibilità democratica che oggi non vi è più.
Cirò Marina, purtroppo, ritorna alla ribalta della cronaca nazionale, ancora una volta, per fatti negativi.
Il Gruppo consiliare del Pd di Cirò Marina, a nome di tutta la città, esprime un sincero sentimento di sconcerto e preoccupazione.
Le nostre battaglie in consiglio comunale sono sempre state improntate ad una ferma opposizione politica: sui progetti, sui fatti, abbiamo rivendicato in ogni contesto ed occasione i valori di cui siamo portatori.
Il Pd è pronto a farsi carico di restituire alla città un governo degno di questo nome, che la riporti ad occupare il posto che le compete: Cirò Marina merita di più.
Infine, mi sento in dovere di ringraziare i Cittadini, i primi ad aver creduto nelle mie potenzialità e verso i quali resterò sempre in debito.
Giuseppe Facenza

30 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

One Response to Dopo le vicende giudiziarie e commissariamento del Comune di Cirò Marina, si dimettono i tre consiglieri del Pd

  1. Cataldo Rispondi

    10 gennaio 2018 at 20:49

    A prescidere da eventuali considerazioni, ritengo che bene hanno fatto i consiglieri del PD a dimettersi dal consiglio comunale, attualmente sospeso.

Rispondi a Cataldo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *