...


Calabria Lilt road, missione compiuta per il coast to coast dal Tirreno allo Ionio

Dopo 140 km a passo di fitwalking è arrivata oggi pomeriggio a Crotone la carovana di Calabria Lilt road

La Redazione

Crotone, giovedì 26 aprile 2018.

Il progetto, come si ricorderĂ , ha coinvolto un manipolo di donne, tutte istruttrici di fitwalking, impegnate in un’impresa, tra sport e salute. Dal 21 al 25 aprile, le fitwalker hanno percorso a piedi, al passo della camminata veloce, i 140 chilometri, coast to coast, che uniscono il Tirreno allo Ionio.
Il progetto, è stato promosso dalla sezione provinciale di Crotone della Lilt, sotto l’egida della Lilt nazionale, in collaborazione con Camera di Commercio di Crotone, Confcommercio Crotone e Fitwalking nazionale dei fratelli Giorgio e Maurizio Damilano, e ha interessato numerosi territori: Pizzo, Maida, Squillace lido, Cropani marina- Botricello,Le Castella e Crotone. All’arrivo ad accogliere le fitwalker a Crotone un testimonial d’eccezione: Maurizio Damilano, medaglia d’oro di marcia alle Olimpiadi di Mosca 1980 ed inventore della “scuola del cammino” e del fitwalking, insieme a tanti amici e curiosi che hanno voluto salutare l’approdo del team. Le camminatrici sono giunte presso lo showroom di Gerardo Sacco dove si è svolta una breve conferenza stampa. “E’ stata un’iniziativa unica nel suo genere nella nostra regione – ha spiegato Damiano Falco, presidente della sezione provinciale Lilt – che ha toccato più territori, promuovendo sana alimentazione attraverso i prodotti salutari della nostra regione”.
“Il cammino è una medicina e va preso tutti i giorni” ha sottolineato Giorgio Garello, ASICS Italia, che ha allenato e seguito le fitwalker passo passo per la Calabria. “Questa impresa – ha osservato Damilano – porta con sè un doppio messaggio fondamentale: “la prevenzione oncologica per chi non ha avuto la malattia e la speranza e la motivazione, per chi l’ha avuta, di ritornare a una vita normale”.
In ogni tappa di arrivo, a fine giornata, il team di Calabria Lilt road, attraverso uno stand, ha promosso corretti stili di vita nei territori toccati.
Le istruttrici che hanno compiuto l’impresa sono: Giuliana Spagnolo, Luisella Oberto, Amalia Colombo, Caterina Giofrè, Elena Massoglia, Maria Stella Riggio. Un gruppo di donne coeso e determinato, rappresentativo dell’Italia, che per compiere questa missione si sono mobilitate da Calabria, Piemonte, Lazio, Toscana, Lombardia.
Inoltre, a ogni tappa è stato abbinato un prodotto salutare legato a quel territorio. La Lilt da sempre, in primavera, nel corso della Settimana nazionale per la prevenzione oncologica, adotta l’olio evo come alimento principe nella lotta ai tumori. Tutto il percorso sarĂ  caratterizzato, pertanto, dalla promozione dell’olio, che rappresenta un’eccellenza della nostra regione. Campioncini gratuiti di olio evo, grazie all’azienda Igreco, sono stati distribuiti nelle piazze di arrivo, in una edizione speciale creata appositamente per l’evento.
Inoltre, ogni tappa è stata legata, nello specifico, ad un prodotto della salute: Pizzo la cipolla rossa, , Maida grano senatore cappelli, Squillace peperoncino, Cropani funghi, Le Castella finocchio, Crotone arancia moro crotonese.
Visto l’importanza della finalitĂ , il progetto ha contato su una fitta rete di sostenitori: nasce patrocinato dalla LILT nazionale e conta sul supporto di un preparatore atletico d’eccezione: Giorgio Garello, Technical Rapresentative di Asics Italia, piĂą volte convocato dalla FIDAL come tecnico di supporto. Garello, coach delle fitwalker, ha seguito passo passo l’impresa a bordo del camper di Confcommercio Crotone. Insieme a lui, Giuseppe Fazio, infermiere, messo gentilmente a disposizione dell’iniziativa da Igreco ospedali riuniti.
Hanno aderito a sostegno di questa impresa sponsor d’eccezione: 
Gerardo Sacco, da sempre pilastro di sostegno per la LILT, di cui è anche socio onorario, e Confcommercio Crotone, che supporterĂ  il Calabria coast to coast per la Lilt, per tutto il tragitto, con il suo camper, Caffo, CAllipo, Asd Fitwalking Calabria, la rivista Camminare, Idemedia, Bes Sport Rivarolo – Chivasso, IGreco, hotel Excelsior planet Breuil, Cervinia, Skisensation.it ski lessons, Cervinia. A patrocinare l’evento i comuni di Crotone, Pizzo Calabro, Squillace, Botricello e Maida. Hanno partecipato alla conferenza stampa Viviana Sacco, per la Gerardo Sacco, il consigliere comunale Enrico Pedace, Francesco Vignis, portavoce sindaco.

26 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *