...


La panchina restituita e il non diritto di essere cretini

A costo di passare per un retrogrado, o semplicemente per un rompiballe “ok boomer”, a differenza dell’assessora al Decoro del Comune di Firenze, Alessia Bettini, e dei giornali che hanno festeggiato come fosse accaduto un miracolo non riesco a “gioire” per la ricomparsa della panchina rossa, simbol continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

La Redazione 24

, sabato 22 Febbraio 2020.

A costo di passare per un retrogrado, o semplicemente per un rompiballe “ok boomer”, a differenza dell’assessora al Decoro del Comune di Firenze, Alessia Bettini, e dei giornali che hanno festeggiato come fosse accaduto un miracolo non riesco a “gioire” per la ricomparsa della panchina rossa, simbol
continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *