...


Crucoli, in corso la distribuzione gratuita di mascherine alla cittadinanza

Da sabato 21 marzo la distribuzione sta interessando gradatamente tutte le strade di Torretta e di Crucoli

Nunzio Esposito

CRUCOLI, martedì 24 Marzo 2020.
Volontari e Polizia Municipale di Crucoli

E’ iniziata sabato scorso e prosegue
a pieno ritmo, a cura della ProCiv Crucoli e della Polizia Municipale, la
distribuzione alla cittadinanza delle mascherine protettive fornite gratuitamente
dal Comune, grazie alla collaborazione con l’azienda torrettana VBR Arredamenti
di Domenico Forciniti, che assieme alla Tancredi Divani di Altamura (BA) ed al
Tomaificio Mazza Costanza di Torretta si è impegnata alla produzione
(totalmente gratuita) di oltre 3000 pezzi complessivi.

Le mascherine, in doppio strato
di TNT (Tessuto Non Tessuto) e senza attestazione di Presidio Medico, vengono
realizzate quotidianamente in numero di circa 300/400 e la consegna casa per
casa, rione per rione, si tiene nel tardo pomeriggio e fino all’esaurimento del
quantitativo a disposizione.

Da sinistra, i volontari Bruno, Acri ed Esposito

Da sabato 21 marzo, quindi, i
volontari di protezione civile Domenico Campana, Domenico Acri (rispettivamente
presidente e vicepresidente dell’associazione Prociv Cucoli), Francesco Bruno,
Domenico Basile, Annunziato Esposito e Vincenzo Parrilla, coadiuvati dagli
agenti di Polizia Municipale, Arcangelo Coppola e Vincenzo Guerra, si stanno
muovendo a tappeto nel nostro comune, facendo in modo di non tralasciare
nessuna zona e soprattutto di bussare a tutte le porte dei cittadini residenti
(che sono coloro ai quali il dispositivo di protezione è destinato).

Si è cominciato da Torretta, il
centro più popoloso del comune, e nell’ordine sono state interessate, sabato
21, le Vie Marina, Krimisa, Kennedy, Gramsci, Turati, Longo, Togliatti e parte
delle vie Amendola e Nenni, per un totale di 260 mascherine; domenica 22 le
restanti zone di Via Nenni e Amendola, quindi Piazza Matteotti, via Gagarin e
la zona sud di Torretta, Corso Garibaldi lato sud, via Fratelli Bandiera, via
dei Mille, via Kroton, via Menotti, ed in questo caso circa 300 consegne;
lunedì 23 è proseguita la distribuzione sul tratto centrale di Corso Garibaldi,
oltre al completamento di Via Fratelli Bandiera e Via dei Mille, quindi le vie
Dei Bizantini, , Viareggio, Sanremo, Corrado Alvaro (in parte), Leopardi,
Foscolo, Rimini, Ostia, Riccione e Carducci.

E infine nella serata di oggi,
martedì 23, i volontari si sono spostati nel borgo collinare di Crucoli, col
supporto anche di operai comunali ed ovviamente della Polizia Municipale, effettuando
la consegna domiciliare da contrada San Leonardo, passando per Viale della
Repubblica, Via Sant’Antonio e parte di Via Annunziata, fino al termine, cioè,
del materiale disponibile.

Tempo meteorologico permettendo,
comunica l’associazione, da mercoledì sera la distribuzione tornerà su
Torretta, a partire dalla zona centrale di Corso Garibaldi e delle piccole stradine
lato ferrovia.

“Confidiamo – dicono i volontari
– nella comprensione e collaborazione di tutta la cittadinanza a cui cercheremo
di garantire in tempi brevi, quantitativi di mascherine permettendo, la totale
copertura di tutto il territorio comunale.”

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *