Il ragazzino è cresciuto, Allegri si gode il nuovo Morata