Una festa popolare che conferma il nuovo format del 1° maggio crotonese

“Si conferma così, nel segno della socializzazione, il nuovo format del primo maggio crotonese che abbiamo varato lo scorso anno. Ringrazio il Consorzio Jobel e la The Twins Agency per l’ottima organizzazione che ha riscontrato il gradimento delle migliaia di cittadini presenti. Ma il ringraziamento più sentito va alle famiglie, ai cittadini, ai giovani veri protagonisti della giornata” dichiara l’assessore allo Spettacolo e Politiche Giovanili Giuseppe Frisenda che, con la famiglia, ha vissuto insieme ai cittadini l’evento.

Giovani e meno giovani si sono ritrovati insieme a godere di una no stop nel segno della serenità e che aveva proprio la finalità di unire, in un giorno particolarmente significativo, le diverse generazioni.

Sin dal mattino il Parco Pitagora è stato visitato dai cittadini che hanno approfittato anche per fare un picnic all’aperto, complice una giornata di sole che ha favorito la riuscita dell’evento che si è protratto fino alla mezzanotte.

I bambini sono stati protagonisti in un clima di sicurezza garantito dalla sinergia delle forze dell’ordine, della polizia municipale e delle associazioni di volontariato

E dal pomeriggio il Kroton Dance Festival.
L’iniziativa promossa dalla The Twins Agency di Tony B Ruggiero con il sostegno dell’assessorato allo Spettacolo e alle Politiche Giovanili del Comune di Crotone
Un format collaudato, unico nel suo genere, caratterizzato dall’unione di 50 dj e performer provenienti da diverse zone della Calabria.