...


A Pallagorio piantumazione dell’Albero della Legalità, giovedì 13 Agosto

Nell’ambito del Festival Lule Lule, Mace Mace, Giovedì 13 Agosto 2020 alle ore 18,00 in Piazza Santa Filomena a Pallagorio (KR) si terrĂ  la piantumazione dell’Albero della LegalitĂ  come nuova fonte di vita radicata saldamente ai valori della Giustizia e della LegalitĂ  organizzato dal Progetto di Vita con la partecipazione del Comune di Pallagorio (KR). […]

La Redazione

Pallagorio, martedì 11 Agosto 2020.

Nell’ambito del Festival Lule Lule, Mace
Mace, Giovedì 13 Agosto 2020 alle ore 18,00 in Piazza Santa Filomena a Pallagorio
(KR) si terrà la piantumazione dell’Albero della Legalità come nuova fonte di
vita radicata saldamente ai valori della Giustizia e della LegalitĂ 
organizzato dal Progetto di Vita con la
partecipazione del Comune di Pallagorio (KR). La Cerimonia vuole mantenere vivo il ricordo delle vittime di mafia e
dei Servitori dello Stato onorando il ricordo di coloro che hanno pagato con la
vita la lotta contro le mafie, mostrando fierezza e fiducia nella Legge e nello
Stato.

Interverranno:

  • UMBERTO
    LORECCHIO

Sindaco
di Pallagorio (KR)

  • DON
    PASQUALE ACETO

Direttore
dell’Ufficio per la Pastorale Sociale e del Lavoro

  • ADRIANA
    COLACICCO

Co
– Fondatrice del Progetto di Vita – Encomiato dal Presidente della Repubblica
Italiana e dal Presidente della Repubblica Francese

  • GERARDO GATTI

Co – Fondatore del Progetto di Vita –
Encomiato dal Presidente della Repubblica Italiana e dal Presidente della
Repubblica Francese

Alla cerimonia parteciperanno autoritĂ 
civili, religiose e militari

L’Albero della Legalità diventa, in questo contesto, una
nuova fonte di vita, le cui radici potranno essere alimentate dal terreno
fertile della legalitĂ , una nuova vita saldamente radicata nei valori della
Giustizia e della LegalitĂ . Grazie alla memoria attiva e concretamente operativa,
potremmo essere uniti e far rivivere ogni giorno gli “Ideali e i Valori” di chi
ha sacrificato la vita e può essere un invito alla cittadinanza, delle volte
omertosa, a ribellarsi al potere della criminalitĂ . Tutti insieme dobbiamo lottare per far prendere coscienza di questo
cancro, dobbiamo ripudiarlo e combatterlo e i primi dobbiamo essere noi
cittadini accanto alle Istituzioni e alle Forze dell’Ordine.

La lotta alle mafie riguarda ognuno di
noi, riguarda la collettivitĂ , le istituzioni.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *