Cirò Marina: Sempre più piante in Paese, Città Pulita ne inserisce numerose per migliorare il decoro urbano

Nell’ultimo mese, Città Pulita, ha messo a dimora diverse piante della specie Yucca Elephantipes, nelle varie aree cittadine, in particolare nelle aiuole del lungomare Nord, del porto e del lungomare Sud.

Specie ornamentali che permettono a questi spazi verdi di apparire più decorosi e più piacevoli da vivere.

In particolare l’associazione ha messo a dimora due piante di Yucca molto grandi che, per poter essere espiantate e poi rimesse a dimora, in nuove aree, hanno richiesto l’utilizzo di escavatori e gru.

Una di queste Yucca pesanti, una trentina di quintali e alta circa sette metri, è ora parte integrante di uno spazio verde del lungomare sud.

Queste attività sono possibili grazie alle numerose donazioni di piante che in tanti fanno all’associazione, oramai da diverso tempo, e alle attività di volontariato della stessa associazione che si preoccupa di prelevarle con propri mezzi, di chiedere l’autorizzazione al Comune per poterle inserire e poi di ripiantarle, un meccanismo virtuoso che ha permesso, in sette anni, di mettere a dimora un migliaio di piante.

Un punto di forza di questa associazione è la possibilità di poter usufruire gratuitamente di mezzi meccanici, in particolare di escavatori, di proprietà del socio Nino Trifirò, molto prezioso per attività così complesse.

La sua presenza ha apportato un valore aggiunto notevole alle attività di questa associazione di volontariato che si è costituita, sette anni fa, per dare una mano all’amministrazione comunale su ciò che concerne iniziative legate al decoro urbano.

Il presidente Francesco De Simone ringrazia Nino Trifirò per la sua generosità e il suo continuo impegno, e tutti i soci che in maniera incessante offrono il loro volontariato per migliorare la nostra cittadina.

Le piante di Yucca inserite nelle ultime settimane, sono state donate dal signor Cataldo Gentile e dalla signora Nuccia Cavallaro, persone che Città Pulita vuole ringraziare.

Sono numerose ancora le piante, di altre specie, che devono essere recuperate e messe a dimora nelle aiuole cittadine; Città pulita, quanto prima, se ne occuperà.

L’Associazione fa un grosso in bocca al lupo a tutti i candidati per le imminenti elezioni comunali che proclameranno il prossimo Sindaco e si congratula con tutti coloro i quali stanno finalmente parlando di decoro urbano, elemento strategico di sviluppo della nostra cittadina.

Città Pulita si augura che le promesse fatte in campagna elettorale diventino fatti concreti nel corso dei prossimi cinque anni e per l’avvenire della nostra cittadina.

Se la prossima amministrazione vorrà contare ancora sul suo contributo, Città Pulita continuerà ad offrire il suo aiuto consapevole che la questione della bellezza e della cura del verde pubblico debba essere un settore di sviluppo cittadino programmato e gestito dell’amministrazione comunale.