Giornata culturale nelle scuole di Vibo Valentia con il presidente Consiglio regionale Filippo Mancuso e il consigliere Francesco Afflitto

Giorno 30 aprile si è svolta, presso l’IIS istituto d’istruzione superiore I. T. G. e I. T.I di Vibo Valentia, la Giornata culturale: “Giovani, futuro e innovazione: per la Calabria del domani”.
Un evento organizzato dallo stesso Istituto con la dirigente scolastica e professoressa Maria Gramendola a dirigere i lavori.
All’evento hanno partecipato il presidente del Consiglio Regionale Filippo Mancuso e il consigliere regionale Francesco Afflitto.
Ed è stato proprio il dottore Afflitto che si è adoperato per far ottenere all’istituto, in occasione di questo importante evento, il patrocinio della regione Calabria.

I professori e gli studenti hanno illustrato i vari progetti su cui stanno lavorando, dimostrando alte competenze in campo della tecnologia e della robotica.
Va ricordato che l’istituto è stato insignito della targa “Alfiere della Repubblica” da parte del presidente Sergio Mattarella per aver creato prototipi innovativi sull’ agricoltura sostenibile.
Nello specifico hanno creato un drone impollinatore e un rover in grado di segnalare l’effettiva quantità d’acqua necessaria all’irrigazione, evitando sprechi di questa risorsa primaria.

Attualmente l’istituto sta lavorando su altri progetti, uno su tutti il progetto denominato : ” Cogito Ergo… Possum”.
Una tecnologia che utilizza la realtà virtuale e che collegata ad appositi dispositivi rileva l’attività elettrica cerebrale ed è in grado di far compiere delle semplici operazioni di vita quotidiana, quali accendere o spegnere la luce, una radio o un ventilatore, solamente con forza del pensiero.
L’ obiettivo finale è utilizzare questa tecnologia per i disabili impossibilitati a compiere azioni funzionali della vita quotidiana.

Il consigliere regionale Francesco Afflitto del M5S, si è complimentato con i dirigenti, i docenti e gli studenti dell’istituto, facendo notare ai presenti che esiste una Calabria straordinaria fatta da persone di elevata competenza e che, la politica e le istituzioni tutte, hanno il compito di valorizzarle e sostenerle in qualunque modo.
Lo stesso consigliere ha dichiarato che si impegnerà affinché queste eccellenze calabresi siano al centro dell’attenzione generale e abbiano il giusto risalto non solo a livello regionale ma soprattutto a livello nazionale.

[wp_ad_camp_4]