“Un Seme per la Legalità” piantumazione albero di ulivo simbolo di pace all’ingresso di Cirò Marina

Un’iniziativa in favore della Legalità, quella voluta dal Rotary Club Cirò, presieduta da Simona Caparra.

 Il progetto che ha come  titolo:  “Un Seme per la Legalità” ha visto la piantumazione di un albero di ulivo, da sempre simbolo di Pace, Speranza e Rinascita e  che rappresenterà il valore supremo della Legalità, principio cardine che dovrebbe ispirare ogni azione umana.

Legalità, ovvero ottemperanza delle regole e di conseguenza rispetto per il proprio simile.

Sulla targhetta posta sotto l’albero è stata inserita una frase di Giovanni Falcone che dà enfasi all’importanza del rispetto delle regole,  condizione imprescindibile perché una società possa crescere sana ed equa.

Insieme all’Amministrazione Comunale, al Sindaco Sergio Ferrari, all’Associazione Città Pulita, agli amici e soci del club, il presidente Simona Caparra ha ringraziato tutti coloro che hanno dato la loro disponibilità per la realizzazione del Service ed ha chiesto di considerare il luogo come simbolo della volontà, di una comunità,  al “rispetto delle regole” e come punto di riferimento per manifestazioni riguardanti la Legalità. Si augura che il 23 Maggio di ogni anno (ricorrenza della strage di Capaci) le scuole possano celebrare il ricordo delle vittime di mafia ai piedi di questo albero.

Il Sindaco Ferrari nel ringraziare il Rotary per l’iniziativa, sostiene che Cirò Marina è composta da persone “perbene” e che tutti dovrebbero avere uno spiccato senso civico tale da mantenere in ordine il nostro paese.

Si è, inoltre, inaugurata la ruota rotariana  simbolo antichissimo,  dentro la sua immagine è scritta la vocazione culturale dell’uomo. Dentro l’immagine della ruota dentata sta scritta l’abilità operativa dell’uomo e la sua capacità d’azione, intesa come specifica attitudine a dare concretezza a ciò che, diversamente, rimarrebbe pura astrazione. In quanto strumento che traduce in atto ciò che è in potenza, la ruota simbolizza la capacità umana di far accedere al reale ciò che è ideale e nel momento stesso in cui la ruota allude al cerchio ed esalta il movimento e l’azione, simbolizza anche i cicli, aspetto caratteristico della vita rotariana. E’ ciò che ha spiegato la Past President del Club Giuseppina De Novara nel momento della inaugurazione della ruota dentata.

Un ringraziamento particolare al socio Diego Iuzzolini che ha contribuito generosamente alla realizzazione del Service.

Hanno preso parte agli interventi l’Associazione Città Pulita con il suo Presidente Francesco De Simone e i soci Nino Trifirò, Raffaele Trifirò, Giuseppe Pirito, Danilo Spataro che hanno messo in campo le loro forze (sotto un sole cocente). Un grazie a loro per l’instancabile attività di volontariato offerta  alla nostra cittadina.

Un plauso a Cataldo Carluccio e Nicola Barbuto, dipendenti comunali, per l’impianto di luci realizzato.

Grazie all’Amministrazione Comunale al consigliere Affatato e all’Assessore Marasco, ma soprattutto grazie al Sindaco Ferrari per aver sostenuto ed appoggiato l’iniziativa in quanto fermamente convinto che insieme si possono realizzare  piccole grandi cose che siano spunti per attente riflessioni.