...


Vallone eletto presidente Anci Calabria

Il sindaco di Crotone subentra nella carica di presidente a Salvatore Perugini, ex primo cittadino di Cosenza

La Redazione

CROTONE, lunedì 12 Novembre 2012.

Peppino Vallone

Peppino Vallone, sindaco di Crotone dal 2006, è il nuovo presidente di Anci Calabria, l’associazione nazionale dei comuni italiani. La sua elezione è avvenuta oggi, per acclamazione, nel corso dell’Assemblea congressuale di Anci Calabria a Lamezia Terme. Il presidente e il segretario generale dell’Anci, Graziano Delrio e Angelo Rughetti, hanno inviato a Vallone un telegramma, augurando buon lavoro al neo-presidente a nome di tutti gli organi Anci. Il sindaco di Crotone subentra nella carica di presidente a Salvatore Perugini, ex primo cittadino di Cosenza. Nel direttivo regionale dell’associazione nazionale dei Comuni d’Italia entrano anche i sindaci di Petilia Policastro Dionigi Fera e di Cutro Salvatore Migale.

“La nomina del sindaco di Crotone Peppino Vallone a presidente regionale dell’Anci, rappresenta un vero riconoscimento alla sua attivitĂ  politica e amministrativa da sempre al servizio dei cittadini”. Lo ha detto il parlamentare Nicodemo Oliverio, capogruppo del Pd nella Commissione agricoltura della Camera. “Vallone – ha aggiunto Oliverio – saprĂ  senza dubbio interpretare le esigenze di tutti i sindaci della regione che, soprattutto in questo periodo di crisi profonda, hanno bisogno di fare sentire la propria voce a difesa delle istanze dei cittadini, cercando di mettere in campo seri progetti di sviluppo per una crescita complessiva delle proprie comunitĂ ”.

“Non sarĂ  un compito facile guidare l’ Anci Calabria in questo particolare momento storico considerato le grandi ristrettezze economiche in cui  operano tutti gli enti locali – afferma Salvatore LucĂ  di Confartigianato Crotone. Siamo certi che  Peppino Vallone con la sua esperienza maturata sul campo saprĂ  espletare questo nuovo ruolo in modo eccellente. L’elezione all’unanimitĂ  dimostra, ove mai c’è ne fosse bisogno, che il suo equilibrio e la sua pacatezza nell’affrontare le tantissime problematiche  quotidiane è stata apprezzata da tutti i sindaci calabresi, a prescindere dalle appartenenze politiche.”

“La nomina di Vallone è un’opportunitĂ  anche per il nostro territorio – ha commentato il presidente della Provincia di Crotone, Stano Zurlo. Il crotonese, infatti, in questo particolare periodo storico sta conducendo una battaglia importante contro la soppressione della Provincia”.

“Il compito di rappresentare tutti i cittadini della Calabria, al di lĂ  delle loro appartenenze politiche, è, in questo particolare momento, una grande responsabilitĂ  per Vallone, consapevole delle difficoltĂ  che tutti i primi cittadini vivono a causa dei tagli a cui sono stati sottoposti gli Enti da loro amministrati, che complicano il lavoro dei sindaci, chiamati a dare risposte ai cittadini soprattutto in termini di servizi – affermano Sergio Contarino e Antonella Giungata del PD Crotone. A Vallone, che sintetizza tutti i primi cittadini della Calabria, rinnoviamo gli auguri di buon lavoro per il prestigioso riconoscimento conferitogli dai suoi colleghi calabresi, certi che svolgerĂ  la sua funzione con grande responsabilitĂ ”.

“L’elezione di Peppino Vallone a Presidente dell’ANCI regionale, apre uno scenario nuovo alla vicenda del riordino delle province in Calabria e conferma un clima di coesione e di unitĂ  d’intenti che mai avremmo immaginato potesse realizzarsi nella nostra regione – afferma Mimmo Tomaino segretario generale Uil Crotone. Questa elezione può rappresentare un punto di partenza per avviare una fase che non può piĂą attendere? Noi crediamo di si, se puntiamo alla valorizzazione delle opportunitĂ  ed alla ricomposizione delle divisioni e delle lacerazioni sociali ed economiche.”

11 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *