...


Musica e pittura contro la violenza sulle donne

Concerto del M° Menchise e Mostra del pittore Cascella a Crotone

Mimmo Stirparo

Crotone, giovedì 16 Gennaio 2014.

Teatro Apollo a CrotoneIl prossimo mercoledì 22 gennaio, alle ore 21, il Teatro Apollo di Crotone ospiterĂ  il concerto “La musica e l’arte per la solidarietĂ ” tutto dedicato alle donne, alle donne libere e contro la violenza sulle donne. Il ricavato dell’incasso sarĂ  devoluto a favore dell’associazione Libere Donne. Il concerto diretto dal M° Pasquale Menchise è eseguito dall’orchestra giovanile del Conservatorio di Cosenza: Marco Martuccio, Angelo Marino e Giovanni Marsico al pianoforte, Manuel Arlia al violino, Federica Pizzuti soprano e Federico Veltri tenore, G. Derapo con Time Flies e Salvatore Frega con quattro proiezioni fantastiche, entrambe in prima esecuzione italiana, S. Frega con Uje in prima esecuzione assoluta e A. Bazzini con una Fantasia sulla Traviata. Si eseguiranno musiche da S. Rachmaninof, Verdi, Puccini. SeguirĂ  un concerto eseguito dalla Banda “Giuseppe Verdi – CittĂ  di Crotone” diretta dal M° Attilio Lorenti. La regia teatrale e la presentazione sono affidate a Mariangela Petruzzelli. L’indomani 23 gennaio presso il Museo Civico del Castello Carlo V del capoluogo sarĂ  inaugurata la Mostra d’arte del Maestro Giuseppe Cascella, artista a tutto tondo nativo di Nocera Inferiore (1955). La sua passione e attivitĂ  artistiche nascono attorno alla tradizione presepiale che coltivò nel tempo facendola divenire arte e stile artistico. Un suo presepe, il piĂą grande del mondo, è presente ad Urbino. Oggi è soprattutto pittore eclettico con tecnica raffinata e iperrealista tale da farlo pervenire all’esperienza espressionista. Le sue opere sono state ospitate presso le Gallerie piĂą prestigiose del mondo ed in particolare in Sicilia, Lazio, Lombardia, Puglia, Calabria ed in Spagna dove è particolarmente apprezzato.

4 visite 



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *