...


Festival Nazionale della Fiaba a Villapiana, vince Teodolinda Troiano Savino

Favale: un evento originale e di qualita’. Oltre 80 autori partecipanti da tutta italia

La Redazione

Villapiana, martedì 29 aprile 2014.

PremiazioneOrganizzare e promuovere eventi socio-culturali di qualità e distintivi può rivelarsi un efficace strumento di marketing territoriale su scala nazionale. Ne è convinta l’assessore alla cultura Felicia Favale commentando lo straordinario successo, sia in termini di adesioni da tutta Italia sia di partecipazione alla premiazione del 1° Festival Nazionale della Fiaba conclusosi domenica 27 aprile. “Principessa Greta e il Bruco Meraviglioso” di Teodolinda Troiano Savino di Bernalda (Matera). È questo il titolo della fiaba vincitrice. A tutti gli autori delle 20 favole finaliste è stata donata una targa, un attestato ed il libro “Il Sentiero Magico” grazie al quale, ciascuno ha potuto leggere la propria favola pubblicata. Sabato 26 si è svolto un momento festoso per i più piccoli. “La Principessa delle Piante” di Valentina Tetta è il costume che ha vinto il concorso per la maschera più bella. Premiati con un attestato tutti i bambini che hanno partecipato alla sfilata in maschera. “Nel campo delle politiche culturali e per i turismi – dichiara Felicia Favale – è strategico per ogni amministrazione locale puntare sulla esclusività, su ciò che può veramente distinguere in termini di comunicazione e di appeal un progetto altrimenti destinato a confondersi con tanti altri. Ha sicuramente sposato questo metodo il primo concorso rivolto principalmente ad un target ben definito di autori e fruitori, soprattutto bambini. Un’iniziativa originale che è stata capace di calamitare attorno a Villapiana un’attenzione interregionale molto importante.

Sono questi – conclude – quegli eventi, promossi in sinergia col mondo associativo, capaci di dare un indiscutibile valore aggiunto alla complessiva promozione turistica della città e del territorio.” La stessa Favale ha consegnato dei premi al maestro Giovanni Cataldi pittore, componitore di poesie, scrittore, scultore di Villapiana; alla fondazione Rocco Spani di Taranto e alla casa editrice Coccole e Caccole di Belvedere per essersi distinti nella diffusione della cultura. Alla premiazione erano presenti anche il sindaco Roberto Rizzuto, Bonifacio Vincenzi e Oreste Bellini, presidente dell’associazione Culturale della Calabria “Il Musagete”. Il primo cittadino si è complimentato per la riuscita iniziativa cogliendo l’occasione per sottolineare il grande lavoro svolto in questi anni nel campo della promozione culturale evidenziando in particolare la capacità dimostrata dall’assessorato alla cultura di ricercare e costruire importanti eventi di collaborazione con associazioni cittadine e territoriali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>