...


Non si ferma all”Alt’ della Polizia, arrestato giovane nella locride

Nascosta in un panno della moto una pistola, guidava senza patente

La Redazione

siderno, mercoledì 05 agosto 2015.

Prostituzione poliziaUna pattuglia del distaccamento della Polizia Stradale di Siderno (RC) impegnata in attivitĂ  di controllo del territorio – ulteriormente implementata in considerazione del notevole afflusso di turisti previsto nella zona per la stagione estiva – ha tratto in arresto un 19enne, responsabile dei reati di porto abusivo di arma da sparo e di guida senza patente. Il giovane, che viaggiava a bordo di un ciclomotore senza fare uso del casco protettivo, incurante del segnale di arreso intimato dai Poliziotti, si era dato alla fuga e, inseguito dagli Agenti, aveva abbandonato subito dopo il ciclomotore per dileguarsi a piedi.

Con l’ausilio di un equipaggio automontato del personale dell’Arma dei Carabinieri di Caulonia Marina (RC), gli operatori della Polizia Stradale hanno fermato arrestato che, dopo vani tentativi di giustificazione, aveva ammesso di essere il conducente del ciclomotore fuggito all’ALT. All’interno del veicolo, ben occultata all’interno di un panno, è stata rinvenuta una pistola completa di caricatore rifornito con sette cartucce senza che il 19enne sapesse fornire valide motivazioni in ordine al possesso. Espletate le formalità di rito, l’A.G. competente ha disposto che il giovane venisse ristretto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre l’arma, che allo stato non risulta da ricercare, è stata inviata al posto di Polizia Scientifica del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Siderno (RC), per gli accertamenti balistici.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>